Menu Principale  

   
Tophost
   
   
   

 

 

 

CURIOSITA' & STATISTICHE

 

PAGINA IN CONTINUA EVOLUZIONE... 

ULTIMA CURIOSITA' INSERITA IN DATA 

     29 SETTEMBRE  2014  

 

1.     QUAL’E’ LA CASA EDITRICE DÌ CARTONATE PIU’ PROLIFICA? 

CON LE SUE NOVE SERIE PRODOTTE E DISTRIBUITE E LE 1.292 FIGURINE DIFFERENTI MESSE NEI DISPENSER LA PIU’ PROLIFICA IN ASSOLUTO DELLE CASE EDITRICI DÌ CARTONATE E’ LA SIDAM DÌ TORINO.
IN QUESTA SPECIALE CLASSIFICA SEGUE LA E.D.I. DÌ MILANO CON 748 FIGURINE DIVERSE, POI LA S.T.E.F DÌ TORINO CON 754FIGURINE CIRCA CHE, PUR AVENDO UN NUMERO DI PEZZI EDITATI SUPERIORE, PERO' METTO AL TERZO POSTO IN  RAGIONE DEL FATTO CHE, MOLTE DELLE FIGURINE PRODOTTE, IN REALTA', SONO FIGURINE RIPETUTE E ADDIRITTURA NON ORIGINALI, PERCHE' RIPRESE DALLA SERIE SIDAM 61-62.      
AL QUARTO POSTO CON “SOLE” 725 FIGURINE E’ LA TAVER MATIC (525 CALCIATORI E 200 LE DUE SERIE DÌ “LE ARMI”) ANCHE SE CORRETTAMENTE DOVREBBERO ESSERE 625 PERCHE’ LA DUE SERIE LE ARMI SONO FIGURINE IDENTICHE E CONTANO SOLO PER UNA. 

 

2.     QUAL’E’ STATA LA FIGURINA CARTONATA VENDUTA AD UNA ASTA DÌ EBAY AL PREZZO MAGGIORE? 

QUESTO RECORD E' ABBASTANZA RECENTE E SPETTA AD UNA FIGURINA DI PELE' DELLA SERIE CARDMASTER DELLA MASTER VENDING CHE E’ STATA BATTUTA AD UNA ASTA DÌ EBAY NEL MAGGIO 2012 AD EURO 106,00, MENTRE LA SECONDA PIU’ CARA DÌ SEMPRE E’ STATA ANCORA UNA VOLTA UNA CARDMASTER VENDING  (DISTEFANO DEL REAL MADRID) VENDUTA, SEMPRE NEL CORSO DELLA STESSA ASTA DÌ MAGGIO, AD UN COLLEZIONISTA PER 85,00 EURO.
AL TERZO POSTO UN PELE’ DELLA EDI 62-63, NUMERO 64 VENDUTO A 77,9 EURO IN DATA 29 APRILE 2010.

 

 

 

 3.     QUAL’E’ LA SERIE DOTATA DÌ UN MAGGIOR NUMERO DÌ FIGURINE? 

DARE LA RISPOSTA A QUESTO QUESITO NON E’ SEMPLICE.
LA E.D.I. DÌ MILANO PUBBLICO’ LA SUA SERIE "CALCIOCAMPIONI 61-62" LA CUI RICOSTRUZIONE NON E' ANCORA UN DATO DEFINITIVO, DIFATTI SONO ANCORA POSSIBLI BEN QUATTRO SITUAZIONI: 

  • 1a - 303 FIGURINE (VERONA - BARI - DÌ BELLA - INCLUSI); 
  • 2a - 302 FIGURINE (VERONA ESCLUSA); 
  • 3a – 301 FIGURINE (VERONA E BARI ESCLUSE); 
  • 4a – 300 FIGURINE (BARI - VERONA E DÌ BELLA ESCLUSI). 

INOLTRE LA EDI, CON NUMERAZIONE CONTINUATIVA ALLA SERIE 61-62, PUBBLICO’ UNA APPENDICE DEDICATA AI MONDIALI DÌ CALCIO DEL CILE, COMPOSTA DA 50 FIGURINE. 

SEMPRE LA EDI DÌ MILANO PUBBLICO’ PER LA SERIE "CALCIOCAMPIONI 62-63" 300 FIGURINE DIFFERENTI. 

LA SIDAM NEL 1959-60 EDITO’ LA SUA PRIMA SERIE DE “IL CALCIO ITALIANO” CON BEN 300 FIGURINE. 

ECCO PERCHE’ DARE UNA RISPOSTA AL QUESITO POSTO NON E’ NE' SEMPLICE NE' IMMEDIATO.

ESCLUDENDO COME FACENTE PARTE DELLA COLLEZIONE 61-62 DELLA EDI LA APPENDICE DEI MONDIALI, POTREMMO AVERE QUESTO RISULTATO: 

  • SERIE PIU’ NUMEROSA LA E.D.I.  " CALCIOCAMPIONI 61-62 " POI, A PARI MERITO “IL CALCIO ITALIANO 59-60” E “ CALCIOCAMPIONI 62-63 ”. 

MA POTREMMO AVERE ANCHE UN PARI MERITO A TRE SE LA “CALCIOCAMPIONI 61-62"  RISULTASSE COMPOSTA DA “SOLE” 300 FIGURINE! 

 

4.     QUAL’E’ LA FIGURINA PIU’ “SOLA” TRA TUTTE LE CARTONATE? 

PRIMA DI DARE QUESTA RISPOSTA DICIAMO CHE PER “SOLA” SI INTENDE UNA FIGURINA FACENTE PARTE DÌ UN GRUPPO DÌ FIGURINE CHE PERO’, PER MISTERO O PER MAGIA, SI E’ ECLISSATO LASCIANDO DA SOLA UNA UNICA FIGURINA SUPERSTITE.   DICIAMO SUBITO CHE SONO ESCLUSE DA QUESTA PARTICOLARITA’ TUTTE LE FIGURINE DELLE SERIE DIDATTICHE CHE NON SONO SUDDIVISE IN “SQUADRE O CATEGORIE! 

CIO’ PREMESSO LA RISPOSTA E’ CHE LA FIGURINA PIU’ SOLITARIA E’ IL GENOA EDIZIONI RASA – MILANO SERIE”IL CAMPIONATO DÌ CALCIO” 1961-62. 

IL GENOA, DIFATTI E’ L’UNICA DELLE 18 FIGURINE DÌ SERIE B CHE SIA STATA STAMPATA  E DISTRIBUITA.

ESISTONO ALTRE FIGURINE “SOLITARIE", BASTI PENSARE ALLA SERIE 65-66 O 66-67 DELLA TAVER MATIC SERE B, DOVE SPESSO CAPITA CHE PER UNA SQUADRA CI SIA UNA SOLA FIGURINA, TUTTAVIE IL RAGGRUPPAMENTO GENERALE E’ QUELLO DELLA SERIE B CHE HA NON UNA MA MOLTE FIGURINE.
QUANDO UNA CATEGORIA E’ FORMATA DA UNA SOLA FIGURINA NON POSSIAMO PARLARE DÌ FIGURINA SOLA ED ABBANDONATA, PERCHE QUELLA FIGURINA DA SOLA (MI SI CONCEDA IL GIOCO DÌ PAROLE) RAPPRESENTA UN 100%. 

LA FIGURINA DEL GENOA RASA 61-62 INVECE E’ PROPRIO DA SOLA, UNICA STAMPATA SULLE  18 SQUADRE DEL CAMPIONATO DI SERIE B…… 

 

 5.     CHI E’ L’ENZO MATTEUCCI DELLA SERIE STEF 64-65 “SERIE DEI 100”? 

NELLA SERIE “DEI 100” DELLA STEF. EDITA NELL’ANNATA SPORTIVA 1964-65, TRA LE FILA DELLA FIORENTINA COMPARE UN FIGURINA CHE RIPORTA I DATI RIFERITI AD ENZO MATTEUCCI. 

ENZO MATTEUCCI ERA UN PORTIERE, ALL'EPOCA DELLA EMISSIONE DELLA FIGURINA ANCORA IN ATTIVITA’, NATO AD ANCONA ED IN FORZA, IN QUELLA ANNATA SPORTIVA, ALLA ROMA DOVE DIVISE LA DIFESA DEI PALI DELLA SQUADRA CAPITOLINA CON IL PIU' GIOVANE ED EMERGENTE COLLEGA DÌ REPARTO FABIO CUDICINI.
QUINDI L’ENNESIMO ERRORE DÌ SCAMBIO PERSONA SU UNA FIGURINA. 
MA CHI ERA IL CALCIATORE RITRATTO NELLE FIGURINA?
LA DOMANDA E’ LEGITTIMA, NON SOLO PER CURIOSITA’, MA ANCHE PER UNA QUESTIONE DÌ GIUSTIZIA.
L’IMMAGINE RIPORTA UNA FIGURA DÌ GIOVANE CALCIATORE CHE NON RITROVEREMO PIU’ NELLE CARTONATE DEGLI ANNI SEGUENTI, QUINDI SICURAMENTE NON ERA UNO DEI TITOLARI DELLA SQUADRA VIOLA, MA UN CALCIATORE DELLA BERETTI ( COME ALLORA SI CHIAMAVANO LE SQUADRE PRIMAVERA )  DELLA FIORENTINA. 

DOPO LUNGA RICERCA DELLA SOLUZIONE SI RITENGO CHE, SENZA MARGINI DÌ ERRORE,IL MISTERO PUO' DIRSI RISOLTO!
SI TRATTA, INFATTI  DÌ MAURO MATTEUCCI, NATO A CHIESINA UZZANESE (PISTOIA) IL 27 03 1944, CRESCIUTO NELLA FIORENTINA CON IL RUOLO DÌ TERZINO, TITOLARE DELLA SQUADRA BERETTI DELLA FIORENTINA, CHE ESORDI’ IN PRIMA SQUADRA, CON LA MAGLIA DELLA VIOLA, IN UNA PARTITA DEL PRIMO TURNO DI COPPA ITALIA, IL 06 SETTEMBRE 1964 IN UNO SPAL – FIORENTINA 3-0.
MAURO MATTEUCCI HA  PROSEGUITO LA CARRIERA PRIMA CON LA SALERNITANA E POI CON LA CASERTANA IN SERIE B.

                            
DANDO A CESARE QUEL CHE E' DI CESARE, RICORDIAMO CHE LA FIGURINA STEF E' DI UN RAGAZZO DI 20 ANNI MENTRE NELLE ALTRE DUE FIGURINE IL RAGAZZO E' UN PO' CRESCIUTO....MA E' LUI

 

6.     QUAL’E’ IL CALCIATORE ZOOLOGO? 

LA RISPOSTA E’ ABBASTANZA SEMPLICE, NESSUNO, ALMENO NELLE NOSTRE CONOSCENZE E PER QUANTO CI RISULTI.
TUTTAVIA UN CALCIATORE POTREBBE AVERNE AVUTE LE CARATTERISTICHE E MI RIFERISCO AL CALCIATORE DEL LANEROSSI VICENZA ZOPPELLETTO.
BASTA GUARDARE LA FIGURINA EDITA DALLA STEF NEL 1963-64 (SERIE TRE RIGHE LUNGHE E DUE PALLINI) PER RENDERSI CONTO CHE “NON CI SONO DUBBI”, E’ PROPRIO LUI - LUI!!!!!!!!   (VEDERE LA FIGURINA E’ D’OBBLIGO, VEDERE E LEGGERLA ATTENTAMENTE!)

 

7.     QUAL’E’ ERRORE DÌ SCAMBIO DÌ FIGURINA O NOME SBAGLIATO PIU’ RECIDIVO IN TUTTE LE FIGURINE CARTONATE? 

SONO DIVERSI GLI ERRORI CHE CAMPEGGIANO SULLE FIGURINE CARTONATE.
ALCUNI DÌ QUESTI ERRORI RIGUARDANO PERSONAGGI RAFFIGURATI CHE HANNO NOMI DÌ ALTRI GIOCATORI. QUESTI SONO I CASI PIU’ COMUNI, OPPURE MENO FREQUENTI SONO GLI SCAMBI DIRETTI DÌ PERSONE OVVERO FIGURINA DÌ TIZIO CON NOME DÌ CAIO E FIGURINA DÌ CAIO CON NOME DÌ TIZIO.
UN ERRORE CI PUO’ STARE ANCHE SE NON DOVREBBE, TUTTAVIA TROVARE IL MEDESIMO ERRORE, RIPETUTO PER ANNI ED ADDIRITTURA CON CASE EDITRICI DIFFERENTI, E’ VERAMENTE UN CASO UNICO. 

QUESTO E’ IL CASO DÌ FURLANIS E NIELSEN HAROLD ENTRAMBI DEL BOLOGNA! 

LA SAGA DEGLI ERRORI COMINCIA CON LE SIDAM DEL 1961-62 (VEDI FOTO), IN CUI L’IMMAGINE DÌ FURLANIS VIENE ERRONEAMENTE ATTRIBUITA A NIELSEN H. 

DA NOTARE CHE NELLO STESSO BOLOGNA STESSA SERIE GLI ERRORI FRANZINI COL NOME DÌ PERANI E PERANI COL NOME DÌ FRANZINI ERANO STATI AGGIUSTATI DALLA SIDAM CON L’EDIZIONE CORRETTA DELLE DUE FIGURINE, IL PERANI PERANI O “PERANI BLU” (PER VIA DELLA SCRITTA IN INCHIOSTRO BLU) ED IL FRANZINI-FRANZINI O “FRANZINI BLU”.     
ORA SE SI ERA CORRETTO L’ERRORE PERANI - FRANZINI NON SI POTEVA CORREGGERE L’ERRORE FURLANIS-NIELSEN? 

NELLE TAVER MATIC DEL 62-63, SINCERAMENTE NON SO SE L’ERRORE SIA STATO RIPETUTO, PERCHE’ NON POSSIEDO QUELLE FIGURINE, TUTTAVIA  RITENGO PROPRIO DI POTER AFFERMARE CHE L'ERRORE FU RIPETUTO, NON FOSSE ALTRO PERCHE' NELLA COLLEZIONE STEF 1963-64 SERIE “TRE RIGHE LUNGHE E DUE PALLINI” L’IMMAGINE DÌ FURLANIS E’ ASSOLUTAMENTE IDENTICA A QUELLA DELLA SIDAM E LA DIDASCALIA RIPORTA SCRITTO IL NOME DÌ NIELSEN HAROLD!
QUESTO, OVVIAMENTE SIGNIFICA CHE NON CI SONO DIFFERENZE TRA LE FIGURINE EDITE DALLA SIDAM PRIMA E DALLA TAVER MATIC POI E ANCORA DOPO DALLA STEF!     ANCORA DUE ANNO DOPO!!!!!!!!!
MA NON E’ FINITA QUI’.   DIFATTI L’ANNO SUCCESSIVO (1964-65) LA STEF, NELLA RACCOLTA DOPPIO STEF ANTERIORE RIPROPONE LA STESSA FIGURINA DÌ FURLANIS…ANCORA MARCATA COME NIELSEN HAROLD!!!!!!!! PAZZESCAMENTE SUBLIME!!!!!!!!!! 

PER VEDERE UNA FIGURINA DÌ NIELSEN DOBBIAMO ARRIVARE ALLA SERIE DEI 100 STEF 64-65 IN CUI PERO’ NON COMPARE FURLANIS E NIELSEN DA HAROLD DIVENTA HARALD!!!!!!!!!!!!!!SUBLIMEMENTE PAZZESCO!!!!!!!!!!! 

FINALMENTE L’ODISSEA HA TERMINE NEL 1965-66 EDIZIONI TAVER MATIC IN CUI COMPAIONO FURLANIS FURLANIS E NIELSEN NIELSEN CON LE LORO FACCE ED I LORO NOMI AL POSTO GIUSTO! 

IN FONDO CI SONO VOLUTI SOLO 5 ANNO E TRE CASE EDITRICI DIVERSE…….ROBA DA DILETTANTI!!!!!! 

 

8.     QUALI SONO GLI ERRORI DÌ “PERSONA” NELLE FIGURINE CARTONATE? 

LA DOMANDA IN EFFETTI IMPONE UNA RISPOSTA NON DIFFICILE MA ARTICOLATA, DÌ FATTO UN ELENCO VERO E PROPRIO.     ECCOLO! 

SOC. EDITRICE

ANNO

NOME

FACCIA

 EUROMATIC-RECORD

58-59

CORSO

GUARNERI

 EUROMATIC-RECORD

58-59

MASIERO

FONGARO

SIDAM

59-60

MAZZONI

CAPPA (maglia Bari)

SIDAM

59-60

CAPPA

DE ROBERTIS (maglia Bari)

SIDAM

59-60

DE ROBERTIS

MUPO (maglia Bari)

SIDAM

59-60

MUPO

MAZZONI(maglia Bari)

SIDAM

59-60

BAGATTI

CORELLI

SIDAM

59-60

CORRADORI

 IL NOME ESATTO ERA CARRADORI

SIDAM

59-60

CARRADORI

 ??????????????????????

SIDAM

59-60

CORELLI

BAGATTI

SIDAM

59-60

COSTANTINI 

MISTONE

SIDAM

60-61

MAZZONI

CAPPA (maglia Bari)

SIDAM

60-61

CAPPA

DE ROBERTIS(maglia Bologna)

SIDAM

60-61 

CORELLI

BAGATTI

SIDAM

60-61

BIAGINI

CALVANESE

SIDAM

60-61 

PRENNA

BIAGINI

SIDAM

60-61

 CARRADORI

 ??????????????

SUNCEWINGUM

60-61

GIACOMINI

 BURNICH

SIDAM

61-62

PERANI

FRANZINI

SIDAM

61-62

FRANZINI

PERANI

SIDAM

61-62

NIELSEN H.

FURLANIS

SIDAM

61-62

CORTI

BIAGINI

SIDAM

61-62

BIAGINI

CORTI

E.D.I.

61-62

CAPRA

CAPPA (maglia Spal)

E.D.I.

61-62

BERNARD

KRUIVER

E.D.I.

61-62

BIAGINI

FERRIGNO

E.D.I.

61-62

CRIPPA (maglia Padova)

LAMPREDI (figurina  inesistente)

E.D.I.

61-62

RIVA

??????????????? (CHI E’?)

E.D.I.

61-62

ARDIZZON

GROSSI

E.D.I.

61-62

PRATO

SERENI

E.D.I.

61-62 

MASOPUST

 ?????????????? (CHI E'?)

E.D.I.

62-63

RIVA

??????????????  (CHI E’?)

E.D.I. 

62-63

PRATO

SERENI

E.D.I.

62-63

MASOPUST

 ?????????????????(CHI E'?)

E.D.I.

62-63 

LARICHEZ

 RAUL SANCHEZ

TAVER MATIC

62-63

GONFIANTINI

MARCHESI

TAVER MATIC

62-63

NIELSEN

FURLANIS

TAVER MATIC

62-63

CAMPANA

GIORGIO MIAZZA

TAVER MATIC

62-63

DELL’OMODARME

MUCCINI

TAVER MATIC

62-63

MUCCINI

DELL’OMODARME

TAVER MATIC

62-63

 LOCATELLI

MAURO LESSI

S.T.E.F.

63-64

NIELSEN

FURLANIS

S.T.E.F.

63-64

CAMPANA

GIORGIO MIAZZA

S.T.E.F.

64-65

CAMPANA

GIORGIO MIAZZA

S.T.E.F.

64-65

NIELSEN

FURLANIS

S.T.E.F.

64-65

MATTEUCCI ENZO

MATTEUCCI MAURO

TAVER MATIC

65-66

GAMBINO

MICHELI

TAVER MATIC

65-66

MICHELI

GAMBINO

ORVEDO

 62-63

 RIVA

 CORELLI

 ORVEDO

 62-63

DELL’ANGELO

 AZZALI

 ORVEDO

 62-63

COLOMBO ANTONIO (MEDIANO)

COLOMBO ANGELO (PORTIERE DEL CAGLIARI

ORVEDO

62-63

MENTI

SAVOINI

ORVEDO

62-63

CORELLI

CARPANESI

ORVEDO

62-63

ROSATO

BUZZACCHERA

ORVEDO

62-63

GRASSI

ERA SBAGLIATO IL COGNOME GROSSI

ORVEDO

 62-63

GRASSI E GROSSI

L'IMMAGINE E' DI ROMANO GRASSI

ORVEDO

62-63

DELFINO

BOSKOV

ORVEDO

62-63

MAROCCHI

MEROI INNOCENTE

ORVEDO

63-64

RIVA

CORELLI

ORVEDO

63-64

BUI

FRANZINI

ORVEDO

63-64

MAROCCHI

MEROI INNOCENTE

ORVEDO

63-64

DELL’ANGELO

AZZALI

ORVEDO

63-64

DE MARCHI

MENTI

ORVEDO

63-64

ROSSI MARIO (PORTIERE)

ROSSI GIANNI

ORVEDO

63-64

NOLETTI

TREBBI

ORVEDO

63-64

DELFINO

BOSKOV

ORVEDO

63-64

TOMASIN

MAROCCHI

ORVEDO

63-64

FERRETTI  AMILCARE (MEDIANO)

FERRETTI GIOVANNI (PORTIERE)

ORVEDO

63-64

ROSATO

BUZZACCHERA

ORVEDO

63-64

COLOMBO ANTONIO (MEDIANO)

COLOMBO ANGELO (PORTIERE DEL CAGLIARI)

ORVEDO

63-64

ROSSI GIANNI (BARI)

ROSSI GUERINO

ORVEDO

63-64

OLIVIERI GENNARO (SPAL)

OLIVIERI RINALDO (ATALANTA) PRESENTE NELLA SERIE ANCHE CON LA MAGLIA DEGLI OROBICI

 ORVEDO

63-64

 MORELLI PAOLO

 MORELLI REMO

ORVEDO

64-65

BUI

FRANZINI

ORVEDO

64-65 

DE MARCHI

MENTI

ORVEDO

64-65

DELL'ANGELO

AZZALI

ORVEDO

64-65

ROSSI MARIO (PORTIERE)

 ROSSI GIANNI

ORVEDO

64-65

NOLETTI

TREBBI

ORVEDO

64-65

TOMASIN

MAROCCHI

ORVEDO

64-65

DELFINO

BOSKOV

ORVEDO

64-65

MAROCCHI

MEROI

ORVEDO

64-65

 FERRETTI AMILCARE (MEDIANO)

 FERRETTI GIOVANNI (PORTIERE)

ORVEDO

64-65

 MORELLI PAOLO

 MORELLI REMO

ORVEDO

64-65

ROSATO

 BUZZACCHERA

STELLA

62 MONDIA

PELE'

 ?????????????????????? (CHI E' ?)

SAIM

62-63

AMARILDO

??????????????????????????? (CHI E'?)

 

 AGGIORNATO ALLE IMMISSIONI DI MARZO 2014

SE CI SONO ALTRI ERRORI DÌ “PERSONA” SEGNALATELI!  

 

9.     CHI E’ IL GIOCATORE CHE COMPARE NELLA FIGURINA CON LA SCRITTA CAMPANA (CHE CAMPANA NON E’ ASSOLUTAMENTE)? 

CHI CONOSCE QUESTA RISPOSTA E’ PREGATO DÌ DARMELA PERCHE’ IO NON SONO RIUSCITO A CAPIRE DÌ CHI SI POSSA TRATTARE (NON E' VERO, PERO' LA RISPOSTA DA DARE NON E' FACILE).
IMMAGINO NON SIA DIFFICILE SCOPRIRLO, MA A ME NON E’ RIUSCITO!
E' EVIDENTEMENTE UN GIOCO, VEDIAMO CHI MI SA DARE LA RISPOSTA GIUSTA! 

 

 

LA RISPOSTA CORRETTA E' CHE SI TRATTA DEL CALCIATORE GIORGIO MIAZZA ALL'EPOCA IN FORZA AL LANEROSSI VICENZA, PROVENIENTE DAL NOVARA E, SUCESSIVAMENTE RESTITUITO AL NOVARA NEL 63-64 E PASSATO ALL'AREZZO NEL 65-66 DI CUI RIPORTIAMO LE IMMAGINI TRATTE DALL'ALBUM PANINI DA CUI SI EVINCE LA ASSOLUTA APPARTENENZA A MIAZZA DELLA FIGURINA "TARGATA CAMPANA. 

                           

 GIUSTIZIA O MEGLIO VERITA' E' STATA "FATTA"!
P.S. GRAZIE AD ALFONSO MARONE E A MAURIZIO DERQUI 

 

10.           CHI E’ IL GIOCATORE PIU’ MALTRATTATO? OVVERO LO STRANO CASO DÌ CAPPA, MAZZONI & Co. 

PER CAUSE TECNICHE SONO "SALTATE TUTTE LE IMMAGINI DI QUESTO DECIMO PARAGRAFO CHE VERRANNO RIPRISTINATE QUANTO PRIMA (NDR)

LA RISPOSTA E’ CAPPA!
PERCHE'?            PERCHE' LA SIDAM COMMISE L’ERRORE NELLA PRIMA EDIZIONE DÌ METTERE SULLA DENOMINAZIONE MAZZONI L'IMMAGINE DI CAPPA .
FU UNA SERIE DÌ ERRORI A CATENA PERCHE’ SOPRA IL NOME DÌ CAPPA FU POSTA L’IMMAGINE DÌ DE ROBERTIS E SOPRA IL NOME DÌ DE ROBERTIS FU POSTA L’IMMAGINE DÌ MUPO, MENTRE, A CHIUDERE IL CIRCOLO, SOPRA LA DIZIONE MUPO FU MESSA L’IMMAGINE DÌ MAZZONI!!!!!!!!  

L’ANNO DOPO MAZZONI RESTO’ AL BARI MENTRE CAPPA FU CEDUTO AL BOLOGNA.
MALGRADO CIO' L'IMMAGINE DI CAPPA RESTO’ AL BARI CON LA DIZIONE MAZZONI, MENTRE AL BOLOGNA FU TRASFERITA CORRETTAMENTE LA FIGURINA DÌ CAPPA CHE PERO’ IN REALTA’, ABBIAMO APPENA VISTO, ERA L'IMMAGINE DI DE ROBERTIS!                             
 IL PAROSSISMO SI RAGGIUNGE NEL 61-62, QUANDO LA E.D.I. DÌ MILANO, NELLA SUA RACCOLTA " CALCIOCAMPIONI 61-62 ", REALIZZO’ UNA FIGURINA CON L'IMMAGINE  DÌ CAPPA E LA GIUSTA MAGLIETTA AZZURRA CON BORDO BIANCO DELLA SPAL, DOVE, NEL FRATTEMPO CAPPA SI ERA TRASFERITO DAL BOLOGNA, MA CON LA DIZIONE IN BASSO E A TERGO DÌ CAPRA IL TERZINO DA ANNI AL BOLOGNA!
POVERO CAPPA, TRE ERRORI IN TRE ANNI CON TRE MAGLIE DIVERSE, LUI CAMBIA TRE VOLTE SQUADRA IN TRE ANNI E LA SUA IMMAGINE NON COMPARE UNA SOLA VOTA COL SUO NOME REGOLARMENTE E CORRETTAMENTE SCRITTO SOTTO!
MAI PIU' NESSUNO COME LUI!!!   

 

  
QUESTO IL VOLTO DI CAPPA !   ANCHE SE COMPARE IN TRE ANNATE DIFFERENTI ED IN DUE EDIZIONI DI CASE

 

EDITRICI DIFFERENTI, NON COMPARE MAI COL SUO NOME. QUANDO L'INTESTAZIONE SARA' ESATTA NON SARANNO

 

ESATTE LE SEMBIANZE RAPPRESENTATE (CAPPA- DE ROBERTIS; CAPPA - MUPO) 

 

 

 

11.            QUAL’E’ IL CALCIATORE CHE HA IL MAGGIOR NUMERO DÌ FIGURINE A SE DEDICATE? 

PER STILARE QUESTA CLASSIFICA HO PRESO IN CONSIDERAZIONE LE SEGUENTI SERIE DI FIGURINE: 

SIDAM 3 ANNATE DE "IL CALCIO ITALIANO " (1959-60 - 1960-61 - 1961-62), TAVER MATIC 3 ANNATE DE "IL CALCIO ITALIANO" (1962-63 - 1965-66 - 1966-67),E.D.I. - MILANO 2 ANNATE DE "CALCIOCAMPIONI" (1961-62 - 1962-63), RASA MILANO UNA ANNATA "CALCIATORI 61-62, ATD IL CALCIO 1959, CARDMASTER 1959.
IL MASSIMO NUMERO DÌ FIGURINE DEDICATE AD UN GIOCATORE E’ 14. 

  • CON 14 FIGURINE ABBIAMO I SEGUENTI CALCIATORI: ALTAFINI – SIVORI – ROBOTTI – CASTANO – LOSI – CORSO – PERANI – HAMRIN - ;
  • CON 13 FIGURINE ABBIAMO I SEGUENTI CALCIATORI: GUARNERI – MORA – PASCUTTI – NOVA - ;
  • CON 12 FIGURINE ABBIAMO I SEGUENTI CALCIATORI: MALDINI – BICICLI – CASTELLETTI – HITCHENS – SARTI GIULIANO – PICCHI;
  • CON 11 FIGURINE ABBIAMO I SEGUENTI CALCIATORI: BULGARELLI – JANICH – MATTREL – VAVASSORI – DAVID – DA COSTA – LEONCINI – DANOVA – SANTARELLI – COLOMBO – NEGRI – MILAN - , 

CON 9 FIGURINE, LA FIGURINA RAPPRESENTANTE IL GRUPPO SQUADRA CHE TROVIAMO MAGGIORMENTE RAPPRESENTATO E' QUELLO DI FIORENTINA – LANEROSSI VICENZA E MILAN A PARIMERITO!  


12.          CHI E' IL GIOCATORE CHE COMPARE COME RIVA NELLE RACCOLTE E.D.I. 61-62 E 62-63? 

 NELLE DUE RACCOLTE CALCIOCAMPIONI DEL 61-62 E DEL 62-63 LA E.D.I. DI MILANO HA PUBBLICATO DUE FIGURINE A NOME RIVA, RISPETTIVAMENTE NUMERO 242 NELLA CALCIOCAMPIONI 61-62 E NUMERO 254 NELLA CALCIOCAMPIONI 62-63.                LA FIGURINA ERA INSERITA NELLA SQUADRA DELLA SPAL.
ECCO LE DUE IMMAGINI EDITATE DALLA E.D.I. DI MILANO: 

                                     

NELL'ALBUM PANINI 61-62 E 62-63 AL NOME DI RIVA COMPAIONO QUESTE IMMAGINI:

                              

CHE NON PAIONO PROPRIO DELLA STESSA PERSONA!
IL QUESITO DA RISOLVERE E': CHI E' IL RIVA AUTENTICO? QUELLO DELLA E.D.I O QUELLO DELLA PANINI?
CHI HA SBAGLIATO?    CERTAMENTE UNA DELLE DUE CASE EDITRICI.....
IN OGNI CASO QUALSIASI ABBIA SBAGLIATO C'E' DA DARE L'IDENTITA ANCHE ALL'ALTRO RIVA....
CHI LO SAPRA' INDOVINARE? 

COME SE NON BASTASSE IL POVERO RIVA SUBISCE UN NUOVO AFFRONTO ANCHE NELLA SERIE ORVEDO 63-64 OVE AI SUOI DATI ANAGRAFICI, PERALTRO CORRETTI, VIENE ASSOCIATO UN VOLTO, ANCORA UNA VOLTA NON SUO... 

BENSI' DI CORELLI, ANCHE LUI UN AFFICIONADOS DI ERRORI (VEDI IL PUNTO 17) ED ANCHE LUI NEL 1963-64 IN FORZA ALLA SPAL DI FERRARA SULLA QUALE GLI ERRORI FIOCCAVANO COME NEVE AL POLO NORD (D'INVERNO, OVVIAMENTE)!!!!

 

 13. LO STRANO CASO DI CAPITAN BIAGINI 

DA UNA SEGNALAZIONE DI MAURIZIO DERQUI. 

PARTIAMO, IN QUESTO CASO DA ALCUNE FIGURINE CHE RITRAGGONO BIAGINI (FIGURINE PANINI) NEGLI ANNI 60-61 - 61-62 - 62-63 - 63-64. 

   

 

                     

ORA ABBIAMO BENE IN MENTE L'IMMAGINE DI BIAGINI.
NELLE SIDAM 60-61 BIAGINI APPARE IN QUESTE VESTI: 

                                           

E' SIN TROPPO EVIDENTE CHE L'IMMAGINE ATTRIBUITA A BIAGINI NON E' QUELLA DI BIAGINI! 

DA UN RAPIDO CONTROLLO SEMBRA PROPRIO ESSERE L'IMMAGINE DI CALVANESE CHE RIPORTIAMO NELLA FIGURINA SIDAM 60-61 ACCANTO A QUELLA DI BIAGINI.
PER AVERE ULTERIORE CERTEZZE VEDIAMO UN PAIO DI IMMAGINI DI CALVANESE TRATTE DAGLI ALBUM PANINI:
 

         

A QUESTO PUNTO NON CI SONO PIU' DUBBI E POSSIAMO CERTIFICARE CHE IL BIAGINI SIDAM 60-61 E' IN EFFETTI CALVANESE CHE QUINDI COMPARE IN BEN DUE FIGURINE CON FOGGIA DIVERSA, MA CON LA STESSA FACCIA (E VORREI VEDERE COME FACEVA A DOTARSI DI DUE FACCE DIVERSE.

MA GIA' CHE CI SIAMO DIAMO UNA OCCHIATA AL BIAGINI EDITO DALLA E.D.I. DI MILANO NELLA SUA RACCOLTA CALCIOCAMPIONI 61-62: 

      

QUESTA FIGURINA NON RAPPRESENTA BIAGINI NELLA MANIERA PIU' ASSOLUTA. 

ALLORA CHI E' IL CALCIATORE RAFFIGURATO AL POSTO DI BIAGINI? 

NON PARE UNA RISPOSTA FACILE DA DARE, VEDIAMO SE QUALCUNO RIESCE A SCOPRIRE DI CHI SI TRATTA!
SI PROSPETTA UN ALTRO CASO RIVA?
 

IN BIANCO E NERO UNA FOTO DI FERRIGNO RECUPERATRA DA MAURIZIO CHE PARE SCIOGLIERE OGNI DUBBIO! 

RESTA IL FATTO CHE BIAGINI E' PRESENTE NELLA RACCOLTA SIDAM 60-61 IN MODO ERRATO E NELLA RACCOLTA E.D.I. 61-62 IN MODO ALTRETTANTO ERRATO E SEMPRE IN MODO ERRATO ANCHE NELLA RACCOLTA SIDAM 61-62 ANCHE SE POI ESISTE UNA FIGURINA DI BIAGINI CORRETTA (LA BIAGINI BLU) CHE NON CANCELLA COMUNQUE L'ERRORE. 

SE POI CONSIDERIAMO CHE MI SONO ACCORTO DI AVER MESSO, ALLA FIGURINA DI BENAGLIA EDIZIONI E.D.I. 1962-63, IL NOME DI BIAGINI, LA FRITTATA E' FATTA!!!!      (L'ERRORE E' STATO POI CORRETTO, PER CUI CHI CONTROLLASSE ORA VEDREBBE BENAGLIA COL SUO NOME CORRETTO).  

TUTTAVIA SFOGLIANDO LE FIGURINE SIDAM 60-61 CI IMBATTIAMO NELLA FIGURINA CHE VEDIAMO SOTTO: 

ORA, POICHE' PRENNA E' QUELLO RIPORTATO SOTTO (FIGURINE PANINI E E.D.I. 61-62): 

           

 APPARE EVIDENTE CHE LA FIGURINA DI PRENNANON RAFFIGURA PRENNA, BENSI, SENZA ALCUN DUBBIO BIAGINI (VEDI FOTO SOPRA), CHE FINALMENTE RITROVA LA SUA IMMAGINE ANCHE SE CON UN NOME DIVERSO. 

A QUESTO PUNTO SI POTREBBE APRIRE UNO SCENARIO TIPO BARI 59-60 CON ERRORI A CASCATA MA CONTROLLANDO BENE LE FIGURINE SIDAM 60-61 DEL CATANIA NON SI RAVVISANO ALTRI ERRORI!!!!!! 

"DEO GRATIAS" !!!!!!!!!!! 

 

 14. L'ERRORE PRATO NELLE E.D.I. CALCIOCAMPIONI 61-62 E 62-63 

DA UNA SEGNALAZIONE DI MAURIZIO DERQUI

NELLE FIGURINE E.D.I. NELLE DUE EDIZIONI DEL 61-62 E DEL 62-63 SI TROVA LA FIGURINA DI GIANCARLO PRATO CON DUE MAGLIE DIVERSE, QUELLA DEL PALERMO EDIZIONE 61-62 E QUELLA DELLA SAMPDORIA, EDIZIONE 62-63 DOVE ERA NEL FRATTEMPO STATO CEDUTO. 

                                     

 NELLE EDIZIONI PANINI 61-62 PRATO APPARE COL VOLTO DELLA FIGURINA SOTTO :                                    

                                             

      APPARE OLTREMODO CHIARO CHE IL PRATO DELLE EDIZIONI E.D.I.-MILANO NON E' IL VERO PRATO

E', PIU' CHE SOSPETTA, DIREI CERTA E CERTIFICATA L'APPARTENENZA DELL'IMMAGINE RIPORTATA SULLE FIGURINE E.D.I. DI PRATO A GIORGIO SERENI DIFENSORE DEL PALERMO E COMPAGNO DI SQUADRA DI PRATO NEL PALERMO 61-62: 

            

STESSO MENTO, STESSE ORECCHIE, STESSI CAPELLI, SOPRATTUTTO STESSO NASO, STESSO SOPRACCOGLIO.
OLTRE OGNI INIMMAGINABILE DUBBIO, IL PRATO DELLA E.D.I. ALTRI NON E' CHE SERENI CHE QUINDI COMPARE NELLA STESSA SERIE CON DUE IMMAGINI DIVERSE E (IRONIA DELLA SORTE) FINIRA' ANCHE COL VESTIRE L'ANNO SUCCESSIVO, UNA IMPROBABILE MAGLIA DELLA SAMPDORIA, ANCORA NELLE CELATE VESTI DI PRATO !!!! 

UN ALTRO ERRORE PORTATO ALLA LUCE E RISOLTO! 

 

15. ANCHE IL CIUCCIO E' IMPERFETTO  (ERRORE ALL'OMBRA DEL VESUVIO) !!! 

DA UNA SEGNALAZIONE DI DINO ALINEI. 

LE FIGURINE CHE AMIAMO DA QUANDO ERAVAMO RAGAZZINI SI SONO CONSERVATE SINO AL GIORNO D'OGGI PER DARCI ANCORA UN PO' DI FELICITA'! SONO RIMASTE PIU' O MENO INVARIATE ED IL TEMPO LE HA, IN MASSIMA PARTE, SOLO APPENA SCALFITTE.

COSI' NELLA NOSTRA MEMORIA SI SONO FERMATE QUELLE IMMAGINI A CUI ABBIAMO ASSOCIATO UN NOME E POI UNA SQUADRA, UN MONDO, UN'EPOCA. 

 COSTANTINI E' LA FIGURINA NUMERO 185 E QUEL VOLTO, UN PO' DA SCUGNIZZO, CHE GUARDA VERSO L'ALTO E', PER ME, IL VOLTO DI COSTANTINI, PERCHE' A QUEL VOLTO ABBIAMO SEMPRE ASSOCIATO QUEL NOME. 

SCOPRIRE CHE ERA TUTTO SBAGLIATO MI HA LASCIATO MALE, LO CONFESSO, PIU' CHE IN ALTRE CIRCOSTANZE, FORSE PERCHE' DI COSTANTINI, "FIGURINESCAMENTE"(MA SI DICE COSI'?) PARLANDO, SI PERDONO POI LE TRACCE, DOPO L'APARIZIONE NELLA RACCOLTA SIDAM 59-60. 

OSSERVANDO DUE IMMAGINI DI DIVERSE ALTRE RACCOLTE CI SI IMBATTE IN BEN DUE COSTANTINI, SENZA OMBRA DI DUBBIO, VEDERE PER CREDERE:  
                                      
 

PURTROPPO LE DUE FIGURINE SOPRA RIPORTATE SONO DI DOLO MISTONE E, FUORI DI OGNI RAGIONEVOLE DUBBIO, E' DI DOLO MISTONE ANCHE L'IMMAGINE CHE DA OLTRE 50 ANNI CHIAMAVAMO COSTANTINI!!!!!! 

IL BELLO DI QUESTE COSE E' CHE SCOPERTO L'ERRORE, LO METTIMO IN MEMORIA, LO CLASSIFICHIAMO, MA POI, MAGARI DAVANTI AD UN BELL' ESEMPLARE DI FIGURINA 185 DIREMO SEMPRE: "COSTANTINI, MI MANCA!" 

TANTO PER CULTURA, , RIPORTO QUI' SOTTO LE VERE SEMBIANZE DI GUGLIELMO COSTANTINI:

 

E' PIUTTOSTO FACILE CAPIRE CHE IL COSTANTINI SIDAM 59-60 NON ERA COSTANTINI. 

OSSERVANDO ATTENTAMENTE LA CARRIERA DEL VERO COSTANTINI MI SONO ACCORTO CHE AVEVA MILITATO, PRIMA DEL NAPOLI CON SPAL DI FERRARA.      NULLA CONTRO, OVVIAMENTE, MA ANCORA UN CASO DI ERRORE LEGATO, SE VOGLIAMO IN MODO MOLTO TRASVERSALE, ALLA SPAL!          NON DUBITO SIA UN CASO,.....MA QUANTI CASI, ANZI DIREI QUANTI CASINI.....!!!!!!!!!!!!!!! 

 

16. PAGANINI NON RIPETE, LA E.D.I. - MILANO...SI, ECCOME!!!!!!!! 

DA UNA SEGNALAZIONE DI ALFONSO MARONE. 

ABBIAMO VISTO COME SPESSO CAPITI CHE UNA FIGURINA, MENTRE RAPPRESENTA LE SEMBIANZE DI "TIZIO", SIA REALIZZATA CON IL NOME DI "CAIO". 

LE EDIZIONI DIVULGATIVE ILLUSTRATE (LA E.D.I. DI MILANO) CI PRESENTA ALCUNI CASI DI FIGURINE CHE,  A FRONTE DI UN NOMINATIVO SPECIFICO PRESENTINO POI GLI ASPETTI GRAFICI (L'IMMAGINE) SOSTITUITA CON L'IMMAGINE DI UN ALTRO "CAIO" GIA' PRESENTE IN RACCOLTA. 

UN ESEMPIO BANALE DI QUANTO DICO E' IL CASO DI GIANCARLO PRATO CHE E' IN RACCOLTA CON LE SEMBIANZE DI GIORGIO SERENI, PRESENTE IN RACCOLTA CON UNA SUA FIGURINA, CORETTAMENTE A LUI   DEDICATA. 

CI SONO ALTRI DUE CASI SIMILI OVVERO QUELLO DI KRUIVER DEL LANEROSSI VICENZA 61-62 DELLA E.D.I. E DI ARDIZZON STESSA CASA EDITRICE, STESSA ANNATA. 

CONFRONTIAMO UN PO' DI IMMAGINI: 

                                                            

 

                                               

 E' EVIDENTE CHE SI TRATTEREBBE DI UN CASO UN PO' RARO, OVVERO DI GEMELLI MONOZIGOTI CON COGNOMI E STORIE DIFERENTI, SE LE IMMAGINI FOSSERO ESATTE. 

ESCLUSA QUESTA EVENIENZA, PIUTTOSTO PITTORESCA, POICHE' NON CI TROVIAMO IN PRESENZA DI "GEMELLI" E' ALTRETTANTO EVIDENTE CHE, PER CIASCUNA COPPIA,  UNO DEI DUE COGNOMI APPARTIENE A TUTTI E DUE I VOLTI RAPPRESENTATI, MENTRE L'ALTRO COGNOME NON AVRA' IMMAGINE RIPORTATA NELLA COLLEZIONE. 

LE DUE FOGURINE DEL LANEROSSI VICENZA A CHI APPARTENGONO? A BERNARD O A KRUIVER?
LE DUE FIGURINE DEL VENEZIA A CHI APPARTENGONO AD ARDIZZON OPPURE A GROSSI? 

TROVIAMO QUALCHE IMMAGINE DA ABBINARE A QUESTE ED AVREMO LE RISPOSTE. 

                                     

 SOLO IL COLORE DEI CAPELLI E' GIA' UNA PROVA INCONFUTABILE CHE LA FIGURINA DI BERNARD, IN REALTA', ALTRO NON E' CHE UNA SECONDA FOTO DI KRUIWER.......                        

LA FISIONOMIA DI ARDIZZON E' BEN DIVERSA DA QUELLA RAFIGURATA COL NOME ARDIZZON NELLA RACCOLTA E.D.I.. 

POSSIAMO QUINDI, CON CERTEZZA CERTIFICARE CHE LA FIGURINA DI BERNARD, IN REALTA' ALTRO NON E' CHE UNA SECONDA IMMAGINE DI KRUIVER, MENTRE LA FIGURINA DI ARDIZZON, ALTRI NON E' CHE UNA SECONDA IMMAGINE DI GROSSI.
COSI' E', SENZA OMBRA DI DUBBIO! 

 

17. LO SCAMBIO BAGATTI - CORELLI NELLA SIDAM 59-60 

DA UNA SEGNALAZIONE DI NINO CORSARO DEL 28 SETTEMBRE 

LE DUE FIGURINE DELLA SPAL CORELLI E BAGATTI, RISPETTIVAMENTE NUMERO 268 E 269, MI SONO PASSATE PER LE MANI MIGLIAIA DI VOLTE. 

PER ME BAGATTI ERA BAGATTI E CORELLI ERA CORELLI.
MIGLIAIA DI VOLTE MI SONO PASSATE TRA LE MANI BAGATTI E CORELLI DI ALTRE EDIZIONI DI FIGURINE, CARTONATE E NON.                   CHE DEVO DIRVI, NON MI ERO MAI ACCORTO CHE C'ERA QUALCHE COSA CHE NON ANDAVA, NON L'HO MAI SOSPETTATO FINO A CHE IN BACHECA NON E' PIOVUTA UNA AFFERMAZIONE: LE DUE FIGUREINE SONO INVERTITE, OVVERO LA FIGURINA DI BAGATTI RIPORTA IL VOLTO DI CORELLI, MENTRE LE SEMBIANZE DI CORELLI SONO STAMPATE SULLA FIGURINA DI BAGATTI. 

A QUESTO PUNTO, CON RIGORE, ANDIAMO A RICERCARE LA VERITA'.
COMINCIAMO DALLE DUE IMMAGINI INCRIMINATE: 

                                  

 PROSEGUIAMO PRENDENDO QUALCHE IMMAGINE DI BAGATTI: 

        

E POI QUALCHE IMMAGINE DI CORELLI: 

    

NON C'E' BISOGNO DI ESSERE SHERLOCK HOLMES O AVER FREQUENTATO PER ANNI L'INTERPOL PER CAPIRE CHE CORELLI SIDAM, IN REALTA' ALTRI NON E' CHE BAGATTI ED IL BAGATTI SIDAM, ALTRI NON E' CHE CORELLI. 

ANCHE IN QUESTO CASO GIUSTIZIA E' FATTA.
DEVO DIRE, COME HO SCRITTO IN BACHECA QUANDO QUESTO ERRORE SIDAM VENNE EVIDENZIATO, CHE UNA VOLTA TANTO "QUELLI" DELLA SIDAM TUTTI I TORTI POI NON CE LI AVEVANO.
DIFATTI, PUR SE I DUE GIOCATORI SONO EVIDENTEMENTE TUTTO MENO CHE DUE GOCCE D'ACQUA, PERO' HANNO UN NON SO CHE CHE LI RENDE SE NON SIMILI, ALMENO CONFONDIBILI, ERGO, PER QUESTA VOLTA ASSOLVIAMO... 

PER NON CORRERE IL RISCHIO CHE QUALCUNO FRAINTENDA E CREDA DI AVER SCOPERTO LA PATATA CRUDA, NEMMENO QUELLA LESSA,  RIBADISCO CHE L'ERRORE TROVATO E' UN ERRORE COME TANTI E CHE NON E' MAI STATO "CORRETTO" CON UNA RISTAMPA CORRETTA DELLE DUE FIGURINE.
PERTANTO IL VALORE COMMERCIALE DELLE DUE FIGURINE NON PUO' ESSERE ASSOLUTAMENTE ALTERATO DA QUESTA "SCOPERTA" CHE NON E' RECENTE, MA CHE UN COLLEZIONISTA ATTENTO HA PORTATO IN EVIDENZA AFFINCHE' QUESTO SITO NE CERTIFICASSE LA ESISTENZA E LA PORTASSE ALL'ATTENZIONE DI QUEI COLLEZIONISTI, PRIMO TRA TUTTI IL SOTTOSCRITTO, CHE NON SE NE ERANO MAI ACCORTI.

 

18. UN ERRORE (DOPPIO) NELLE SUN CHEWINGUM 

LA BELLISSIMA SERIE DELLA CASA FIORENTINA E' MOLTO CURATA NEI DETTAGLI. TUTTAVIA ANCHE A FIRENZE, IN RIVA ALL'ARNO, OGNI TANTO SI DISTRAGGONO. 

INNANZI TUTTO, OSSERVIAMO LA FIGURINA QUI' SOTTO RIPRODOTTA: 

                                  

ORA, POICHE' E' ASSODATO CHE LE SEMBIANZE DI GIACOMINI SONO BEN ALTRE, COME SI PUO' VEDERE DALLA IMMAGINE SOTTO RIPORTATA: 

 E' EVIDENTE CHE C'E' UN ERRORE PIUTTOSTO MARCHIANO....
ANZI, A DIRE IL VERO GLI ERRORI SONO DUE!
CHI SA DIRE QUALI SONO? 

SCIVENDO IN BACHECA, ANCHE SE IN TEMPI DIFFERENTI, GLI AMICI NINO CORSARO E PAOLO GARGIULO HANNO FATTO CENTRO RISPETTO AL GIOCATORE RAFFIGURATO NELLA FIGURINA SUN CHE RIPORTA IL NOME DI MASSIMO GIACOMINI. SI TRATTA IN EFFETTI DI UN GIOVANISSIMO, MA PUR SEMPRE RICONOSCIBILISSIMO, TARCISIO BURNICH! 

RIGUARDO IL SECONDO ERRORE QUESTO DEVE ESSERE INDIVIDUATO RELATIVAMENTE ALL'ANNO DELLA FOTO.
SE LA FOTO FOSSE DELLO STESSO ANNO DELLA SERIE PRESENTATA, BURNICH AVREBBE AVUTO LA MAGLIA DELLA JUVENTUS NELLA QUALE GIOCAVA IN QUELL'ANNO.
LA MAGLIA DELLA FOTO DI BURNICH, PERO', NON E' QUELLA DELLA JUVENTUS, BENSI' QUELLA DELL'UDINESE (VEDASI IL COLLETTO CIRCOLARE ALTO, IDENTICO A QUELLO DELLE MAGLIE DELL'UDINESE, COME RIPORTATO DALLA FIGURINA DI GIACOMINI DELLA SIDAM.
LA FOTO DEVE QUINDI ESSERE DELL'ANNO PRECEDENTE, SE NON ADDIRITTURA DI DUE ANNI PRIMA, VISTO IL VOLTO ESTREMAMENTE GIOVANE DI TACISIO BURNICH.
 

IL SECONDO ERRORE DELLA SUN E' STATO QUINDI QUELLO DI AVER UTILIZZATO UNA FOTO DELL'ANNO PRECEDENTE SE NON DI DUE ANNI PRIMA! 

 

19. UN ERRORE (CLAMOROSO) NELLE EUROMATIC - RECORD 

A COSA STESSERO PENSANDO "QUELLI" DELLA EUROMATIC -RECORD ROMA QUANDO DIEDERO L'OK ALLA STAMPA A QUESTA FIGURINA, FRANCAMENTE NON CI E' DATO SAPERE, VISTO CHE L'ERRORE CADE SU UN GIOCATORE TROPPO FAMOSO PER POTER ESSERE CONFUSO.                    OSSERVIAMO: 

  

E' SIN TROPPO EVIDENTE CHE CORSO ERA BEN DIVERSO E CHE IL GIOCATORE RAFFIGURATO NELLA FIGURINA E' SENZA OMBRA DI DUBBIO ARISTIDE GUARNERI POPOLARE ALL'EPOCA QUANTO IL CREATORE DELLA PUNIZIONE A "FOGLIA MORTA", COME TESTIMONIA L'IMMAGINE CHE RIPORTO A SEGUITO: 

 

ERRORE TROPPO "BRUTTO" PER ESSERE VERO!

 

20. UNA SERIE MISTERIOSA 

RECENTEMENTE HO VISTO PER LA PRIMA VOLTA UNA STRANA FIGURINA "SEMICARTONATA" E PRIVA DI OGNI RIFERIMENTO ALLA CASA EDITRICE, QINDI ASSOLUTAMENTE ANONIMA.
INCURIOSITO, HO PROVVEDUTO ALL'ACQUISTO DELL'ESEMPLARE, PERALTRO MOLTO ONEROSO (15 EURO - POVERO ME!) ALLO SCOPO DI PUBBLICARLO E VEDER ESE QUALCUNO FOSSE IN GRADO DI DARE UNA PATERNITA' A QUESTA TIPOLOGIA DI FIGURINE.               VEDIAMO L'IMMAGINE:
 

 PER AIUTARE LA RICERCA POSSO AGGIUNGERE CHE LE DIMENSIONI SONO 4,7 X 7,9 cm E CHE LA FIGURINA SEMBRA RITAGLIATA PIU' CHE AVERE UN TAGLIO PROFESSIONALE (MA E' UNA IMPRESSIONE).
INOLTRE RECENTEMENTE NE SONO STATE IMMESSE SU EBAY MENO DI UNA DECINA DI ESEMPLARI E MI RIFERISCONO I MIEI COLLABORATORI CHE A LUGLIO DI QUEST'ANNO NE E' COMPARSO UN LOTTO DI UNA STTANTINA DI ESEMPLARI, ANDATO AGIUDICATO.
CHI AVESSE INFORMAZIONI IN MERITO E' PREGATO DI FORNIRLE.
A NOME DI TUTTI UN RINGRAZIAMENTO ANTICIPATO 

 

21. FIGURINE MISTERIOSE 

SERGIO MORELLO DI www.sergioschifumettoshop.it MI HA INVIATO DELLE IMMAGINI RELATIVE AD UNA SERIE DI FIGURINE CARTONATE CHE GLI SONO CAPITATE IN MANO E DI CUI NON SA ASSOLUTAMENTE DARE UNA CATALOGAZIONE. 

POICHE' ANCHE IL SOTTOSCRITTO NON E' STATO IN GRADO DI TROVARE UNA SOLUZIONE AL BUSILLIS POSTO DA SERGIO, SOTTOPONGO AI FREQUENTATORI DEL SITO IL QUESITO SPERANDO CHE O PRIMA O POI QUALCUNO RIESCA A DECIFRARE QUESTO ENNESIMO "GEROGLIFICO" IN CUI CI IMBATTIAMO ALL'INTERNO DELLA FAMIGLIA DELLE CARTONATE. 

PER AIUTARE GLI AMICI NELLA RICERCA AGGIUNGO CHE LE FIGURINE HANNO DIMENSIONI 7,1 cm X 6,00 cm (QUINDI PIUTTOSTO GRANDI)  ED ANTERIORMENTE RIPORTANO LA SCRITTA "COPYRIGHT 1959 - CREAZIONI D'AMI" MENTRE IL RETRO E'SENZA ALCUNA SCRITTA. 

     

 IL TEMA MI PARE PIUTTOSTO CHIARO E DALLA GRAFICA RITENGO SIANO DELLE FIGURINE DI IMPORTAZIONE, PROBABILMENTE AMERICANA E MI SENTO DI SBILANCIARMI NEL DIRE CHE ERANO ASSOCIATE AD UN ALBUM VISTO CHE SUL RETRO SONO PRIVE DI SCRITTE E SUL FRONTE SONO NUMERATE.

SPERIAMO CHE QUALCUNO LE CONOSCA E CI DELUCIDI.... 

IN ATTESA RINGRAZIAMENTI ANTICIPATI!

 

22. ANCORA UNA SERIE DI FIGURINE SENZA FAMIGLIA

L'AMICO ALDO POGGIO VORREBBE AVERE DELLE DELUCIDAZIONI SU ALCUNE FIGURINE IN SUO POSSESSO A CUI PERO' NON RIESCE A DARE UN INQUADRAMENTO PRECISO (ANNO DI PRODUZIONE, CASA EDITRICE - SERIE DI APPARTENENZA ECC ECC.). 

DEVO DIRE CHE QUESTE FIGURINE NON MI SONO NUOVE E LE HOP GIA' VISTE, MA NON LE RIESCO AD INQUADRARE CON PRECISIONE.
LE FIGURINE SONO CARTONATE LEGGERE E LE DIMENSIONI SONO 5 vv X 8,1 cm.
RIPORTO DI SEGUITO UNA IMMAGINE CHE POTRA' CERTAMENTE SERVIRE A FAR RICONOSCERE LA FIGURINA COME APPARTENENTE AD UNA FAMIGLIA BEN PRECISA. 

A SCIOGLIMENTO DI QUESTO QUESITO/ CURIOSITA' E' INTERVENUTO UN ATTENTO AMICO DEL SITO (PAOLO GARGIULO) CHE HA IDENTIFICATO QUESTA SERIE COME LA SERIE 1969-70 DELLA CASA EDITRICE  RITMO CALTAGIRONE. 

QUESTA SERIE SI DIFFERENZIAVA IN MODO ASSOLUTO DA TUTTE LE ALTRE SERIE, PERALTRO MOLTO BELLE E COMPLETE PRODOTTE DALLA CASA RITMO DI CALTAGIRONE. 

QUESTE FIGURINE ERANO DISTRIBUITE CON LE BUSTINE COME QUELLE DELLE SERIE PRECEDENTI, SOLO CHE QUESTE ERANO PIUTTOSTO PESANTI E ABBASTANZA CARTONATE, MENTRE LE SERIE PRECEDENTI RANO LEGGERE, TIPO LE PANINI.
DICO SUBITO CHE NEL SITO NON TROVERANNO POSTO.

 

23. CHI E' IL MAROCCHI DELLA ORVEDO 63-64? 

DI ERRORI LA ORVEDO NELLE DUE ANNATE 62-63 E 63-64 (LE ALTRE ANNATE LE "LAVOREREMO" IN SEGUITO) NE HA COMMESSI A BIZZEFFE, COSI' AL PUNTO 24 SUCCESSIVO NE TRATTEREMO CON DOVIZIA DI PARTICOLARI. NEL FRATTEMPO PERO' MI PREME EVIDENZIARE UN ERRORE PIUTTOSTO DIFFICILE DA SCOVARE RILEVATO (NON TANTO L'ERRORE IN SE STESSO CHE E' MARCHIANO) QUANTO IL NOME DEL GIOCATORE EFFETTIVAMENTE RAFFIGURATO CHE NON E' AFFATTO SEMPLICE DA SCOPRIRE.
SOTTOPONGO QUINDI IL QUESITO ALLA SOLUZIONE DEGLI AMICI DEL SITO AD ECCEZIONE DI MAURIZIO DERQUI CHE E' COLUI A CUI SI DEVE LA PROPOSTA DI QUESTO QUESITO E CHE, QUINDI CONOSCE LA SOLUZIONE DEL MISTERO.
 

                                                  
                        QUESTO E' IL MAROCCHI CHE BEN CONOSCIAMO (QUI' NELLA VERSIONE STEF

                                             

A DESTRA IL TOMASIN DELLA ORVEDO 63-64 CHE E' EVIDENTEMENTE MAROCCHI E A DESTRA IL MAROCCHI DELLA ORVEDO CHE E'??????????? 

SI FACCIA SOTTO CHI E' IN GRADO DIRLO.
DICO SOLO CHE UN SAMPDORIANO POTEVA RIUSCIRE A RISOLVERE IL QUESITO (MAURIZIO CHE ME LO HA PROPOSTO), ALTRIMENTI SAREI ANCORA LI' A SCERVELLARMI.
CONFIDO NEGLI AMICI CHE VORRANNO CIMENTARSI NEL DEFINIRE CORRETTAMENTE IL NOME DEL CALCIATORE RIPORTATO COME MAROCCHI....
 

PAOLO GARGIULO CHE DEVE ESSERE UN AUTENTICO FULMINE DI GUERRA HA SMONTATO IN POCHISSIMO IL MISTERO IN ESAME. 

IL CALCIATORE RAFFIGURATO AL POSTO DI MAROCCHI E' INNOCENTE MEROI CLASSE 1937 DA UDINE, PURTROPPO RECENTEMENTE SCOMPARSO (14 SETTEMBRE 2006) ALA E CENTRAVANTI PRODOTTO DEL VIVAIO DORIANO GIOCO' IN SERIE A CON SAMPDORIA ED UDINESE ED IN SERIE B CON CATANIA E NELLE SERIE MINORI CON AREZZO E PARMA, TERMINANDO LA SUA CARRIERA NEL VALDAGNO APPENA 31ENNE.  

                                                             

 DUE IMMAGINI DI INNOCENTE MEROI, LA SECONDA E' CON LA MAGLIA DELL'AREZZO

 

24. TUTTI GLI ERRORI DELLA ORVEDO EDIZIONE 62-63 

POICHE' LE EDIZIONI PRESE IN ESAME CRITICO SONO TRE, OVVERO LA 62-63, LA 63-64 E LA 64-65, COMINCIAMO A CONSIDERARE ANNATA PER ANNATA PARTENDO DALLA 62-63. 

GIA' DETTO DEGLI ERRORI DI RIVA-CORELLI E DI MAROCCHI-MEROI VEDIAMO GLI ALTRI: 

DELL'ANGELO - AZZALI 

      

 LA FIGURINA DI SINISTRA RAPPRESENTA IL DELL'ANGELO DELLA ORVEDO CHE E' PALESEMENTE ERRATO, VISTO IL VERO DELL'ANGELO (AL CENTRO NELLA FIGURINA STEF) E VISTO ANCHE IL VERO TITOLARE DELL'IMMAGINE DI SINIOSTRA OVVERO AZZALI CHE A DESTRA APPARE IN UNA FIGURINA EDI 61-62. 

COLOMBO ANTONIO - COLOMBO ANGELO 

IN QUESTO CASO L'ERRORE E' GRAVE PER DUE RAGIONI OVVERO CHE COLOMBO ANGELO NON HA MAI GIOCATO NEL GENOA E CHE LO STESSO ERA UN PARTIERE MENTRE IL COLOMBO DEL GENOA ERA UN DIFENSORE. 

      

 IL COLOMBO CHE GIOCAVA NEL GENOVA ERA UN DIFENSORE DI NOME ANTONIO CHE VEDIAMO NELLA FIGURINA STEF CENTRALE. E' EVIDENTE L'ERRORE DELLA ORVEDO (FIGURINA DI SINISTRA) CHE IMMORTALA INVECE ANGELO COLOMBO PORTIERE DI CAGLIARI E JUVENTUS RITRATTO ANCHE NELLA BELLISSIMA FIGURINA STEF SERIE DEI 100 (A DESTRA). 

MENTI - SAVOINI 

    

CHIARO COME IL SOLE CHE IL MENTI ORVEDO (A SINISTRA) E' SAVOINI (CENTRO) E NON MENTI (DESTRA) 

CORELLI - CARPANESI 

     

 IL CORELLI DELLA ORVEDO (SINISTRA) E' EVIDENTEMENTE CARPANESI (DESTRA E NON CORELLI (CENTRO) 

 ROSATO - BUZZACCHERA 

       

 QUI' LA EVIDENZA E' MENO MARCATA MA E' CHIARO CHE LA CONFORMAZIONE FISICA (MA ANCHE IL RESTO) DICONO ABBASTANZA CHIARAMENTE CHE IL ROSATO ORVEDO IN REALTA' E' BUZZACCHERA. DI ROSATO L'IMMAGINE ORVEDO NON HA NULLA!

GRASSI - GROSSI 

E' UN ERRORE DUPLICE COMMESSO IN TEMPI DIFFERENTI.
ALL'INIZIO ERA STATA PRODOTTA LAFIGURINA GRASSI.
POICHE' GRASSI NON GIOCAVA NEL VENEZIA MANTRE CI GIOCAVA GROSSI, IN UN SECONDO TEMPO FU EDITATA LA STESSA FIGURINA CON LA CORREZIONE DEL COGNOME DA GRASSI A GROSSI.
L'ERRORE TUTTAVIA NON ERA SOLO DEL COGNOME MA ANCHE DELL'IMMAGINE.
DI CHI FOSSERO LE SEMBIANZE DEL GRASSI/GROSSI E' UN QUESITO PRESENTATO PIU' AVANTI AL NUMERO 31. 

DELFINO - BOSKOV 

        

IL DELFINO DELLA ORVEDO E' PALESEMENTE SBAGLIATO, BASTA UN RAPIDO CONFRONTO CON LE ALTRE DUE IMMAGINI, DELFINO STEF (CENTRO) E UNA FOTO (A DESTRA) DI UN ATTEMPATO BOSKOV ALL'EPOCA DELLO SCUDETTO CON LA SAMDORIA DI VIALLI E E MANCINI PER RENDERSENE CONTO IMMEDIATAMENTE. 

 

25. LA "SFIGA" INCOMBE 

POSSONO GLI OGGETTI, COME SONO LE FIGURINE, AVERE UN INFLUSSO NEGATIVO SUL PERSONAGGIO CHE E' RAFFIGURATO?
OVVIAMENTE "ASSOLUTAMENTE NO", RISPONDEREMMO SENZA NEMMENO ESSERE SFIORATI DAL DUBBIO DI AVER AVUTO FRETTA NEL RISPONDERE! 

EPPURE SENTITA QUESTA....LA PRENDO UN PO' DA LONTANO MA DEVO CREARE L'ATMOSFERA TENEBROSA DELLA "SFIGA CHE INCOMBE". 

LE FIGURINE CARTONATE, SPECIE QUELLE DEI PRIMOSSIMI ANNI USCIRONO IN UN PARTICOLARISSIMO CONTESTO CHE HO GIA' FATTO NOTARE PARLANDO DEL POLO ROMANO DELLE CARTONATE. 

QUESTO CONTESTO ERANO, INFATTI, NIENTEPOPODIMENOCHE'  I GIOCHI DELLA XVII (DICIASSETTESIMA) OLIMPIADE - QUESTO GIA' DOVREBBE ESSERE UN MONITO ED UNA INDICAZIONE PIU' CHE ESAUSTIVA - CHE SI SVOLSERO A ROMA NEL 1960. 

                                   

TESTO A DIR POCO "JETTATORIO" QUELLO SUL NUOTATORE PUCCI, SPLENDIDA REALTA' DEL NUOTO ITALIANO

 EBBENE, IN NESSUNA FIGURINA CARTONATA QUESTI GIOCHI SONO RICORDATI, TRANNE CHE IN UNA FIGURINA, LA CARDMASTER DEL NUOTATORE ITALIANO PAOLO PUCCI DI ROMA.
SUL RETRO DELLA FIGURINA INFATTI SI LEGGE TESTUALMETNTE: "FARA' PARTE SICURAMENTE DELLA SQUADRA CHE RAPPRESENTERA' L'ITALIA NELLE IMMINENTI OLIMPIADI DI ROMA."
ECCO NOMINATE LE OLIMPIADI, UNICA FIGURINA A NOMINARE LE OLIMPIADI.

"BENE, - DIRETE VOI -  E CON QUESTO?  E' SOLO UNA  INTERESSANTE NOTA FILOLOGICA RIFERITA ALLE OLIMPIADI DI ROMA!" 

LEGGO DA WIKIPEDIA: PAOLO PUCCI - OMISSIS - ...Anche il 1959 è stato un anno di successo, ha vinto infatti altri tre titoli italiani e ha preso parte ai Giochi del Mediterraneo di Beirut dove ha conquistat  o tre medaglie d'oro, nei 100 m stile e nelle due staffette, per poi partecipare alle Universiadi di Torino dove è stato ancora oro nelle staffette e bronzo nei 100 m stile libero. Ha concluso la sua carriera da nuotatore nella primavera del 1960 senza disputare le gare dei Giochi olimpici di ROMA. 

 AMMAZZA CHE SFIGA RAGAZZI!!!!!!!!!  QUELLI DELLA MASTER VENDING ERANO DEGLI JONA ALL'ENNESIMA POTENZA!!!!!!! 

 
26. UN ALTRO ERRORE DELLA EUROMATIC RECORD CALCIO 

NEL QUESITO 19 E' STATO PRESENTATO UN ERRORE PIUTTOSTO MARCHIANO COMMESSO DALLA EUROMATIC RECORD ROMA RIGUARDO A CORSO, PRESENTATO CON LE FATTEZZE DI ARISTIDE GUARNERI. 

MA NELLA STESSA SERIE, C'E' UN ALTRO ERRORE PIUTTOSTO GRAVE E SEMPRE RIGUARDANTE UN CALCIATORE, ANZI DUE, DELL'INTER. LA FIGURINA PRESENTATA QUì SOTTO RIPORTA LA SCRITTA DI MASIERO SU UNA FOTO CHE IN REALTA' NON GLI APPARTIENE. 

L'IMMAGIE, DIFATTI E' QUELLA DI LIVIO FONGARO CHE, COME MOSTRA LA FIGURINA SIDAM AFFIANCATA E' PROPRIO QUELLA DEL CALCIATORE DI VALDAGNO, IN QUANTO MASIERO HA CONNOTATI COMPLETAMENTE DIFFERENTI. 

         
E' EVIDENTE CHE IL MASIERO SIDAM (FIGURINA CENTRALE) NON E' IL MASIERO EUROMATIC (FIGURINA A SINISTRA), MENTRE E' ASSOLUTA LA SOMIGLIANZA CON IL FONGARO SIDAM (FIGURINA A DESTRA). 

 

27. TUTTI GLI ERRORI DELLA ORVEDO EDIZIONE 63-64 

 ANCORA PARECCHI GLI ERRORI NELLA SECONDA SERIE DELLE ORVEDO.
NON RIPORTIAMO QUì QUELLI CHE SONO RIPETIZIONE DELL'ERRORE DELLA PRECEDENTE SERIE. 

BUI - FRANZINI

              

IL BUI DELLA ORVEDO E' EVIDENTEMENTE FRANZINI (FIGURINA DI DESTRA ORVEDO STESSO ANNO) E NON PUOì' ESSSERE BUI PEFCHE', COME SI VEDE DALLA FIGURINA CENTRALE BUI AVEVA BEN ALTRE CARATTERISTICHE.

DE MARCHI - MENTI

     

CLAMOROSO ANCHE L'ERRORE DEMARCHI - MENTI CHE E' EVIDENTE ANCHE PER LE CARATTERISTICHE FISICHE DI MENTI SU CUI NON POSSONO SUSSISTERE DUBBI, TROPPO DIVERSE DA QUELLE DI DE MARCHI DA POTER INGENERARE ANCHE UN SEPPUR MINIMO DUBBIO.

ROSSI MARIO - ROSSI GIANNI

               

IL PORTIERE DEL MESSINA ERA MARIO ROSSI. LA FIGURINA ORVEDO E' PALESEMENTE SBAGLIATA. QUESTA VOLTA A TRARRE IN INGANNO QUELLI DELLA ORVEDO E' IL COGNOME IDENTICO DEI DUE CAIATORI. IL VERO MARIO ROSSI APPARE AL CENTRO IN UNA FIGURINA STEF, MENTRE SULLA DESTRA E' RAFFIGURATA LA FIGURINA DI  GIANNI ROSSI (IN UNA EDI DEL 61-62 CHE GIOCAVA NEL RUOLO DI VELOCE ALA DESTRA.

NOLETTI - TREBBI

        

VA DETTO SUBITO CHE NOLETTI E TREBBI ERANO MOLTO SOMIGLIANTI. TUTTAVIA IL NOLETTI DELLA ORVEDO E' DECISAMENTE IL TREBBI DELLA STESSA ORVEDO PIUTTOSTO CHE IL NOLETTI EDI DELL'ANNO PRECEDENTE CON LA MAGLIA DELLA JUVENTUS

FERRETTI AMILCARE - FERRETTI GIOVANNI

     

NELLA EDIZIONE 62-63 DELLA ORVEDO LA FIGURINA DI FERRETTI CHE COMPARE E' QUELLA DEL SECONDO PORTIERE DELL'INTER GIOVANNI FERRETI. NEL 63-64 NON TROVIAMO PIU' IL FERRETTI DELL'INTER BENSI' IL FERRETTI DEL TORINO, AMILCARE FERRETTI, PER LA PRECISIONE, MEDIANO.
L'IMMAGINE DELLA FIGURINA DI AMILCARE FERRETTI E' PERO' QUELLA DELL'ANNO PRECEDENTE, OVVERO QUELLE DI FERRETTI GIANNI. D'ALTRONDE AMILCARE FERRETTI, COME SI VEDE DALLA FIGURINE EDI AL CENTRO E SIDAM 60-61 A DESTRA E' DECISAMENTE DIVERSO.
UNA PARTICOLARITA' DELLA FIGURINA E.D.I. DI FERRETTI CHE COMPARE CON LA MAGLIA DELLA FIORENTINA MA ERA STATO CEDUTO AD INIZIO STAGIONE AL TORINO CON CUI GIOCHERA' FINO A TUTTO IL CAMPIONATO 65-66

ROSSI GIANNI - ROSSI GUERINO

     

NEL BARI GIOCAVA COME ALA DESTRA GIANNI ROSSI, GIA' COINVOLTO NEL "CASO" ROSSI PORTIERE DEL MESSINA.
TUTTAVIA LA FIGURINA DEL GIOCATORE DEL BARI ( A SINISTRA) NON E' EVIDENTEMENTE QUELLA DI GIANNI ROSSI (FIGURINA CENTRALE) BENSI' QUELLA DI GUERINO ROSSI (SIDAM 59-60) CHE NON HA MAI GIOCATO NEL BARI E CHE ALL'EPOCA GIOCAVA INVECE NEL FINALE LIGURE!
EPPURE L'IMMAGINE NON SEMBRA RITOCCATA NE LASCIA DUBBI SULLA IDENTITA' DI GUERINO ROSSI. QUESTO E' UN BEL MISTERO...

OLIVIERI GENNARO - OLIVIERI RINALDO

          

NELLA SPAL GIOCAVA GENNARO OLIVIERI CHE E' QUELLO RITRATTO NELLA FIGURINA TAVER MATIC 65-66 (A DESTRA)
LA FIGURINA ORVEDO (A SINISTRA) NON E' EVIDENTEMENTE RIFERIBILE A GENNARO OLIVIERI, BENSI' A RINALDO OLIVIERI DELL'ATALANTA CHE, NELLA STESSA RACCOLTA ORVEDO 63-64 COMPARE NELL'ATALANTA CON LA FIGURINA POSTA AL CENTRO.   E' EVIDENTE LA SCOLORITURA DEL NERO DELLA MAGLIA DELL'ATALANTA PER OTTENERE UNA IMPROBABILE MAGLIA DELLA SPAL. QUINDI QUESTO E' UN ERRORE COSCIENTE, IN QUANTO COSCIENTEMENTE SI E' MESSA E RITOCCATA UNA FIGURINA SBAGLIATA!
SI BALLA!!!!!!!!!

 MORELLI PAOLO - MORELLI REMO

LA FIGURINA CHE NOI ABBIAMO SEMPRE ATTRIBUITO A PAOLO MORELLI, IL CENTRAVANTI DEL MESSINA NEL CAMPIONATO 63-64 E 64-65 E' IN REALTA' LA FIGURINA DI MORELLI REMO CHE GIOCO' NEL CATANIA NEI PRIMISSIMI ANNI '60 , COME SI ARGUISCE IMMEDIATAMENTE RAFFRONTANDO LA FIGURINA EDITA DALLA ORVEDO (A SINISTRA) E QUELLA DI PARI NOME (MORELLI PAOLO) EDITATA DALLA PANINI NELLA SUA RACCOLTA 63-64 (A DESTRA).
SEGNALAZIONE PERVENUTA DA SERGIO NUNZIO CAPIZZI.

                                     


28. TUTTI GLI ERRORI DELLA ORVEDO EDIZIONE 64-65

IN REALTA' IN QUESTA ANNATA GLI ERRORI DELLA ORVEDO DIMINUICONO SENSIBILMENTE, PASSANDO DA 15 CHE ERANO NELLA EDIZIONE 63-64 AI SOLI (SI FA PER DIRE) 11 PER L'EDIZIONE IN ESAME.

MA NEMMENO UNA BRICIOLA DI MERITO VA ALLA ORVEDO.
QUESTO PERCHE' LA DIMINUZIONE DEGLI ERRORI E' DOVUTA ALLA SOPPRESSIONE DELLE FIGURINE DI SPAL E BARI, RETROCESSE IN SERIE B E DELLA CORRETTA (FINAALMENTE COLLOCAZIONE DEL PORTIERE COLOMBO NEL CAGLIARI, DIFATTI RISULTANO NON PIU' PRESENTI GLI ERRORI DI RIVA-SPAL, DI OLIVIERI - SPAL E DI ROSSI - BARI, OLTRE AL GIA' CITATO COLOMBO.

TUTTI E DICO TUTTI GLI ALTRI ERRORI VENGONO RICONFERMATI E SI POSSOMO ORGANICAMENTE RITROVARE NELLA TABELLA RIASSUNTIVA DEGLI ERRORI AL PRECEDENTE PUNTO 8 DI QUESTO CAPITOLO, MENTRE LE IMMAGINI SONO LE STESE PRESENTATE NEI PRECEDENTI PUNTI 24 E 27!

UN CASO PARTICOLARE E' NELLA FIGURINA DI TOMASIN CHE RAFFIGURIAVA MAROCCHI DELLA SAMPDORIA.
IN QUESTA STAGIONE SPORTIVA, TOMASIN TRANSITA ALLA ROMA, SICCHE' RITROVIAMO TOMASIN ALIAS "MAROCCHI" CON UNA STRAVAGANTE MAGLIA DELLA ROMA ADDOSSO, MENTRE MAROCCHI SAMPDORIA CONTINUA AD ESSERE SEMPRE SBAGLIATA E A RAFFIGURARE IL GIOVANE ATTACCANTE MEROI, TRA L'ALTRO NEL FRATTEMPO TRASFERITO!

       

 A SINISTRA IL TOMASIN 64-65 IN IMPROBABILE MAGLIA GIALLOROSSA DELLA ROMA, AL CENTRO LA STESSA FIGURINA DEL 63-64 E A DESTRA LA FIGURINA DI MAROCCHI 64-65 ANCORA RECANTE L'IMMAGINE DI INNOCENTE MEROI.

 

29. IL BACCIGALUPO DELLA SIDAM 

POCHI, ME COMPRESO, AVEVANO NOTATO CHE LA FIGURINA DI BACCIGALUPO, PORTIERE DEL GRANDE TORINO, NONCHE' FIGURINA NUMERO UNO DELLA RACCOLTA 1959-60, CONTIENE UN GRAVE ERRORE ANAGRAFICO, TANTO PIU' GRAVE PERCHE' COMMESSO AI DANNI DI UN PERSONAGGIO FAMOSISSIMO SIA PER MERITI SPORTIVI CHE PER LA FAMA AGGIUNTA A CAUSA DEL TRAGICO INCIDENTE DI SUPERGA CHE TRONCO' VITA E CARRIERA DEL GRANDE PORTIERE DEL TORINO NONCHE' DELLA SUA INTERA SQUADRA. 

COME SI VEDE DALLA FIGURINA RIPORTATA, SOTTO L'ERRORE E' TANTO BANALE QUANTO GRAVE PERCHE' COINVOLGE IL COGNOME DEL CALCIATORE, UN "TORTO" CHE UN GRANDE CAMPIONE PREMATURAMENTE SCOMPARSO NON AVREBBE CERTO DOVUTO ESSERCI E SEMMAI ESSERE PRONTAMENTE CORRETTO, COSA CHE NON FU MAI FATTA! 

                            
COME SI NOTA, PER FORTUNA L'ERRORE E' RELATIVO ALLA SOLA PARTE ANTERIORE MENTRE SUL RETRO LE GENERALITA' DEL GRANDE PORTIERE SONO CORRETTE (DEO GRATIAS!)

 

30. L'ERRORE E.D.I. SU MASOPUST 

COME BEN SAPPIAMO LA E.D.I. DI MILANO HA PUBBLICATO UNA SERIE PARTICOLARE DEDICATA AI MONDIALI DEL 62 IN CILE, PARTE CON NUMERAZIONE APPARTENENTE (COME CONSEGUENZA IMMEDIATA NUMERICA ALLA RACCOLTA CALCIOCAMPIONI 61-62, PARTE CON NUMERAZIONE COMPLETAMANTE INSERITA ALL'INTERNO DELLA RACCOLTA CALCIOCAMPIONI 62-63.
TRA LE FIGURINE CHE TROVANO POSTO TANTO NELLA PRIMA PARTE DELLA RACCOLTA QUANTO NELLA SECONDA C'E' IL CALCIATORE MASOPUST CHE HA QUINDI DUE FIGURINE ASSOLUTAMENTE IDENTICHE MA CON DUE NUMERI DIFFERENTI E PER LA PRECISIONE IL NUMERO 324 (61-62) E 86 (63-63). FINO A QUIì TUTTO NORMALE E NOTO. GUARDIAMO LA FIGURINA "INCRIMINATA" RIPORTATA SOTTO ED AFFIANCATA AD UNA ALTRA IMMAGINE DI MASOPUST.
 

                             

QUELLO DI DESTRA E' JOSEPH MASOPUST E, PERTANTO, QUELLO DI SINISTRA NON PUO' ESSERE LA STESSA PERSONA. ERRORE PIU' CHE EVIDENTE.

TRA L'ALTRO NELLO STESSO ERRORE SONO CASCATI ANCHE QUELLI DELLA MIRA NELLA COLLEZIONE DEDICATA AI MONDIALI DEL CILE, ECCO DIFATTI LA FIGURINA PUBBLICATA:

MA ALLORA, MI DOMANDO E VI DOMANDO: CHI E' IL CALCIATORE CHE PER OLTRE 50 ANNI ABBIAMO CHIAMATO MASOPUST?

QUESTO ERRORE E.D.I. MI E' STATO SEGNALATO DA UN AMICO FRANCESE DEL SITO, JEAN LUC CHE MI HA ANCHE CORTESEMENTE FORNITO LA RISPOSTA, PER CUI....ALLA SCOPERTA E SIATE BRAVI, NON E' FACILE....!!!!!!!!!

DOPO OLTRE SEI MESI DI FIDUCIOSA ATTESA CHE QUALCUNO RIUSCISSE A SCOPRIRE L'ARCANO DI QUESTA FIGURINA, MI SONO DECISO A SVELARNE I SEGRETI.

PERO' NON DITE CHE NON VI HO DATO IL TEMPO...

IL CALCIATORE RITRATTO NELLA FIGURINA E.D.I. E NELLA FIGURINA MIRA E'..................

 

RUDOLF KUCERA, CLASSE 1940 ERA UNO DEI PIU' PROMETTENTI TALENTI DEL CALCIO BOEMO NAZIONALE FISSO E CENTRAVANTI TITOLARE DEL DUKLA PRAHA E DELLA NAZIONALE. NEI MONDIALI CILENI NON GIOCO' LA FINALE PERCHE'0 APPIEDATO DA UN INFORTUNIO. EBBE UNA BREVE CARRIERA PERCHE NEL 1963 FU COLPITO IN UNO SCONTRO DI GIOCO E DOVETTE PRATICAMENTE ABBANDONARE IL CALCIO A SOLI 23 ANNI.
A ME IL KUCERA DI ALLORA PIU' CHE A MASOPUST, A CUI NON SOMIGLIA PER NULLA, PARE INVECE ASSOMIGLIARE NON POCO A RUSSEL CROWE (IL GLADIATORE.)
NELLA FIGURINA DI MASOPUST E.D.I E MIRA, INVECE, ASSOMIGLIA ASSOLUTAMENTE A SE STESSO!!!
NON AVRA' GIOCATO LA FINALE DEL MONDIALE, MA HA PRESO IL POSTO DI MASOPUST DA PIU' DI 50 ANNI NELLE FIGURINE, ALMENO ADESSO AVRA' UN PO' DI GIUSTIZIA!!!!


 31. TORNIAMO SU UN ERRORE DELLA ORVEDO 62-63

TRA GLI ERRORI SEGNALATI NELLA RACCOLTA ORVEDO 62-63 CE N'ERA UNO RIGARDANTE IL CALCIATORE GROSSI CHE COMPARE IN UNA FIGURINA CON SCRITTO GRASSI ED IN UN'ALTRA CON SCRITTO GROSSI,

IN REALTA' PERO' L'ERRORE INIZIALE FU QUELLO DI FARE LA FIGURINA GRASSI CHE NON ERA UN CALCIATORE, TANTO MENO DEL VENEZIA. SUCCESSIVAMENTE SI PROVVIDE A CORREGGERE L'ERRORE PRODUCENDO UNA NUOVA FIGURINA CON L'ESATTO NOME "GROSSI".
IL PROBLEMA CHE PONGO ORA IN RISALTO, SU SEGNALAZIONE DI MAURIZIO DERQUI, E' CHE IL CALCIATORE NOMINATO SIA GRASSI CHE GROSSI NON E' NESSUNO DEI DUE.

VEDIAMO LE IMMAGINI SOTTO:

          

  ORA POTREI METTERE ALRE 10 FIGURINE DEL VERO GROSSI, SAREBBERO TUTTE UGUALI AL GROSSI E.D.I CHE E' UNA FIGURINA ESATTA.

MA ALLORA CHI E' IL CALCIATORE CHE COMPARE COME GRASSI/GROSSI NELLE SERIE ORVEDO MA NON LO E' ASSOLUTAMENTE????

ASPETTIAMO QUALCHE MISSILE INTERCONTINENTALE CHE CI PORTI LA RISPOSTA ESATTA E DOCUMENTATA, ANCHE PERCHE' IN TABELLA CI SONO PARECCHI PUNTI INTERROGATIVI SU QUESTA IDENTITA' MISTERIOSA...

NINO CORSARO SOSTIENE CHE IL GRASSI/GROSSI SIA IN REALTA' BARTOLOMEO TARANTINO DI CUI HO TROVATO DUE IMMAGINI CHE VI RIPROPONGO QUI' SOTTO:

             

LA SEGNALAZIONE DI NINO CI HA PERMESSO DI SCOPRIRE UN NUOVO ERORE ORVEDO CHE RIPORTA TARANTINI ANZICHE TARANTINO, COME CORRETTAMENTE RIPORTATO NELLA FIGURINA PANINI.
DA QUESTE IMMAGINI, NON RITENGO, PERSONALMENTE LA TESI DI NINO MOLTO CONCRETA.
RICORDO, GUARDANDO QUEST BELLE IMMAGINI DI TARANTINO, CHE LO STESSO E' PURTROPPO VENUTO A MANCARE NEL CORSO DEL 2012.
CREDO CHE LA VERITA' SU QUESTO ERRORE SIA ANCORA LONTANA DALLA SOLUZIONE CHE, VI DICO, E' ASSAI PIU' SEMPLICE/ COMPLICATA DI QUELLO CHE SI POSSA CREDERE.

FINALMENTE AD OLTRE UN MESE DALLA PRESENTAZIONE DI QUESTO QUESITO E' ARRIVATA LA SOLUZIONE!

IL MERITO VA A ROBERTO GIUSTI DI MILANO CHE HA ANCHE AMPIAMENTE DOCUMENTATO LE RAGIONI DELL'ERRORE.

VENIAMO AL CASO GRASSI/GROSSI E CERCHIAMO DI RICOSTRUIRE LA GENESI DELLA CATENA DI ERRORI.

NEL 1962-63 NEL VENEZIA GIOCAVANO IL TERZINO MODENESE  GIANNI GROSSI ED IL MEDIANO MILANESE SERGIO FRASCOLI..

QUELLI DELLA ORVEDO CHE, RICODO, ERANO ALLA LORO PRIMA EDIZIONE DI FIGURINE, NEL METTERE ORDINE ENEL CERCARE  IL GIUSTO ABBINAMENTO TRA IMMAGINE E COGNOME DEL GIOCATORE SI IMBATTERONO NELLA PAGINA DELL'ALBUM LAMPO DEL 1950-60 CHE RIPRODUCIAMO QUA' SOTTO:

LA PRESENZA NELLA STESSA PAGINA SIA DI FRASCOLI CHE DI GRASSI, INDUSSE PROBABILMENTE I FURBONI DELLA ORVEDOA PENSARE CHE GRASSI FOSSE IL CALCIATORE DEL VENEZIA DI CUI CERCAVANO L'IMMAGINE.
PROSEGUENDO LA RICERCA, SEMPRE SULL'ALBUM LAMPO QUESTA VOLTA DEL 1960-61 (QUINDI QUELLO DELL'ANNO PRIMA, IL PIU' RECENTE), TROVARONO QUESTA FIGURINA:

 

CHE ERA TRAGICAMENTE SIMILE ALLE DUE IMMAGINI DI GRASSI PRESE SEMPRE DAGLI ALBUMS DELLA LAMPO

                                            

COME E' EVIDENTE DALLE IMMAGINI, IL GROSSI DEL VENEZIA DELLA LAMPO E' IL GRASSI LAMPO DEL MONZA, NON CERTO IL VERO GIANNI GROSSI.
A QUESTO PUNTO, QUALCHE ANONIMO (MEGLIO PER LUI) FURBONE DELLA ORVEDO, CREDENDO DI POTER FARE DUE PIU' DUE QUATTRO, CREDENDO QUINDI DI AVER CAPITO TUTTO STABILI' CHE IL CALCIATORE DEL VENEZIA FOSSE GRASSI E NON GROSSI E GLI DIEDE IL VOLTO DEL GRASSI DEL MONZA (ROMANO GRASSI).

IN DEFINITIVA IL GRASSI DELLA ORVEDO ALTRI NON ERA CHE ROMANO GRASSI , NATO IL 07 NOVEMBRE 1931 A FORNOVO SAN GIOVANNI DIFENSORE NEL CARAVAGGIO NEL 1953, POI DAL 1953 AL 57 AL COMO CON 71 PRESENZE, QUINDI DAL 57 AL 60 AL SIMMENTHAL MONZA CON 59 PRESENZE DOVE CHIUSE LA CARRIERA.

QUI' FINISCE QUESTA LUNGA ED INTERESSANTISSIMA SAGA, MA VORREI METTERCI UNA CHICCA.

LA EDI NEL 62-63 EMISE LA FIGURINA DEL DIFENSORE MARIO ARDIZZON CHE AVEVA IL VISO DI GROSSI CHE IN QUELLA RACCOLTA, INVECE NON COMPARIVA.

QUESTO ERRORE E' UNA CONSEGUENZA DEL'ERRORE DELLA ORVEDO?
CHI LO SA!

UNA COSA E' CERTA, L'ANNO DOPO, TANTO ARDIZZON QUANTO FRASCOLI (CHE ABBIAMO VISTO SOPRA ENTRA IN QUESTA SAGA COME ELEMENTO ORIGINANTE), VENGONO AMBEDUE CEDUTI ALLA ROMA (PER PUNIZIONE!?!?!?!?!?!)

RESTA IL FATTO CHE GROSSI (GIANNI GROSSI) E', ASSIEME A CAPPA UNO DEI CALCIATORI PIU' "SBAGLIATI" DI TUTTE LE CARTONATE.

  

32 UN NUOVO ERRORE INTERNAZIONALE DELLA E.D.I. - MILANO

 L'AMICO JEAN LUC, ESPERTO DI CALCIO INTERNAZIONALE, SOPRATTUTTO DEI MONDIALI DI CALCIO,  MI HA SEGNALATO UN ALTRO ERRORE NELLE RACCOLTE DELLA E.D.I., AVENDO LA CORTESIA DI FORNIRMI TUTTO IL MATERIALE PER "DIMOSTRARE LA SUA TESI.
AVENDO VISIONATO IL MATERIALE PROPOSTO NON HO NESSUN DUBBIO NEPPURE IO, QUINDI APRO UFFICIALMENTE QUESTA NUOVA QUERELLE SULL'ENNESIMO ERRORE E.D.I..

VEDIAMO DI COSA SI TRATTA:

QUESTA LA FIGURINA E.D.I. INTESTATA A LARICHEZ.                          MA CHI ERA LARICHEZ?

RISULTEREBBE CHE QUESTO SIGNOR LARICHEZ NON ESISTA, MENTRE INVECE ESISTE UN SIGNORE CHE ASSOMIBìGLIA TANTO A QUESTO E CHE NON SI CHIAMA AFFATTO LARICHEZ!!!!!!!

CHI E' IN GRADO DI FORNIRE RISPOSTA A QUESTA DOMANDA?

IL PRIMO A DARE LA RISPOSTA GIUSTA E' STATO MAURIZIO DERQUI (VEDI MAIL DATATA 10 APRILE 2013 IN BACHECA)CHE A CASA DEVE AVERE DI TUTTO E DI PIU' VISTO CHE HA A DISPOSIZIONE UNA IMMAGINOTECA INCREDIBILE (EVIDENTEMETE).

LARICHEZ CHE E' UN NOME DI ASSOLUTA FANTASIA ALTRI NON E' CHE IL TERZINO DELLA SELECION CILENA DEL 1962 TAL RAOUL SANCHEZ CHE NON E' PERO' IL FAMIGERATO LIONEL DI INFAUSTA MEMORIA.

QUANDO JEAN LUC MI EVIDENZIO L'ERRORE DELLA E.D.I. MI FORNI', OVVIAMENTE LA RISPOSTA E MI MANDO' ANCHE UNA IMMAGINE DI RAOUL SANCHEZ CHE PUBBLICO QUI' SOTTO. HO INVITATO ANCHE MAURIZIO AD INVIARMI L'IMMAGINE CHE LO HA PORTATO A RISOLVERE QUESTO DILEMMA E SPERO DI POTER PUBBBLICARLA PRESTO A FIENCO DELLA FOTO INVIATAMI DA JEAN LUC.

                                                             

QUESTO IN FOTO E' RAUL SANCHEZ E NON MI PARE POSSANO ESISTERE DUBBI SULLA SUA ASSOLUTA SOMIGLIANZA CON IL LARICHEZ DELLA E.D.I.

SOTTO RIPORTO LE DUE IMMAGINI TRATTE DA RIVISTE DELL'EPOCA IN CUI COMPARE DUE VOLTE ED IN MANIERA CERTIFICATA L'IMMAGINE DI RAUL SANCHEZ CON UNA DIDASCALIA CHE NE CERTIFICA LA CORRETTA IDENTITA'. QUESTE IMMAGINI, FORNITE DA MAURIZIO DERQUI SONO STATE QUELLE CHE HANNO PERMESSO AL NOMINATO DI RISOLVERE BRILLANTEMENTE QUESTO ENNESIMO ERRORE DELLA E.D.I. DI MILANO

                    

 

 

PER UNA CURIOSA COINCIDENZA, TANTO IL SOTTOSCRITTO QUANTO IL DERQUI ABBIAMO ELABORATO UNA TESI ABBASTANZA SUGGESTIVA SUL COME SIA STATO POSSIBILE CHE LA EDI ABBIA COMMESSO UN SMILE ERRORE.

IN EFFETTI, RAGIONANDOCI SOPRA, LA E.D.I. DI ERRORI NE HA COMMESSI DIVERSI, MA MAI SI E' INVENTATA NOMI INESITENTI.
AVRA' SCAMBIATO GROSSI CON ARDIZZON, SERENI CON PRATO, KRUIVER CON BERNARD, MA MAI AVEVA INVENTAO UN NOME DI FANTASIA.
FANTASIA?

PROVIAMO A SCRIVERE SANCHEZ IN CARATTERI MINUSCOLI raul Sanchez ED IMMAGINIAMO QUESTO NOME SCRITTO A MANO CON CALLIGRAFIA RAPIDA, CON CARATTERI, OVVIAMENTE CORSIVI, SOTTO LA BOZZA DELLA FIGURINA DA MANDARE IN STAMPA.

NOTERETE COME LA n SIA MOLTO SIMILE A ri MAGARI, OVVIAMENTE SCRITTO FRETTOLOSAMENTE SENZA IL PUNTINO (QUANTI METTONO IL PUNTINO SULLA I IN UNA SCRITTURA CORSIVA MINUSCOLA  AMANO LIBERA?) .

MA LA ELLE MAIUSCOLA CORSIVA COME SI SCRIVE?  AI MIEI TEMPI ERA UNA S MAIUSCOLA LA CUI BASE RIENTRAVA VERSO DESTRA........       . GIUSTO?

ECCO COME SANCHEZ DIVENTA LARICHEZ, QUANDO LE COSE SI FANNO CON TROPPO PRESSAPOCHISMO! 

LO STESSO LOGO DELLA E.D.I. SCRITTO IN CORSIVO MAIUSCOLO PUNTATO, OGGI VIENE, DA MOLTI ,INTERPRETATO ERRONEAMENTE COME E.D.J. (VEDI SPEGAZIONE SULLA PAGINA DELLA STORIA DELLA E.D.I.) PER VIA DEL FATTO CHE LA I MAIUSCOLA CORSIVA ASSOMIGLIA TROPPO AD UNA J.

QUELLI DELLA E.D.I. NON AVEVANO FANTASIA PER INVENTARE UN NOME, MA TANTO, TANTO PRESSAPOCHISMO PER STORPIARLO!

E LO DICO CON L'AFFFETTO CHE NUTRO PER QUESTE FIGURINE DA OLTRE 50 ANNI, QUANDO, GIRANDOLE PER LE MANI, PUZZAVANO ANCORA DI INCHIOSTRO FRESCO!

UN ALTRO ERRORE SMASCHERATO! 

 

33. LO STRANO CASO DI CARRADORI NELLE SIDAM

AVEVAMO GIA' SEGNALATO CHE LA FIGURINA SIDAM 59-60 RIPORTANTE LA DIZIONE "CORRADORI" ERA UN ERRORE, UN REFUSO DI STAMPA, IN QUANTO IL CORRETTO COGNOME DEL GIOCATORE ERA "CARRADORI".

C'E' DA NOTARE CHE POI LA SIDAM CORRESSE IL TIRO L'ANNO SUCCESSIVO EMETENDO LA FIGURINA DI CARRADORI CON IL NOME CORRETTO. DIFATTI, CASO ABBASTANZA UNICO, ESISTONO DUE CARRADORI, UNO IL CORRADORI SBAGLIATO DEL 59-60 E L'ALTRO IL CARRADORI "ESATTO" DEL 1960-61.  

                  LE DUE FIGURINE IN FRONTE RETRO CHE EVIDENZIANO NUMERI ED ANNATA DIFFERENTI, SEGNO CHE ALLA SIDAM LA "SOFFIATA" SUL COGNOME SBAGLIATO ERA ARRIVATA! 
 

MA IN REALTA' QUELLO CHE C'ERA DI VERAMENTE SBAGLIATO NON E' MAI STATO CORRETTO.
SE IL CARRADORI ERA DIVENTATO CORRADORI, CERTO ERA UN ERRORE DI BATTITURA, TRA L'ALTRO TESI AMPIAMENTE CONDIVISIBILE VISTO CHE SUL RETRO LA FIGURINE 154 (LA "CORRADORI") RIPORTA LA DIZIONE ESATTA CARRADORI.

MA IL VERO ERRORE STA NEL CALCIATORE RITRATTO CHE NON E' ASSOLUTAMENTE CARRADORI!

CHI SARA' MAI STATO?

VEDIAMO CHI SARA' IN GRADO DI INDIVIDUARLO.

L'ERRORE E' STATO SEGNALATO DA PAOLO TELE2 UN "SEMIIGNOTO" FREQUENTATORE DEL SITO, A CUI VANNO ICOMPLIMENTI PER L'ACUME E LA COLLABORAZIONE.


34. CHI E' IL LOCATELLI DELLA TAVER MATIC 62-63?

MAURIZIO DERQUI SEGNALA QUESTO ERRORE SULLE TAVER MATIC 62-63 CONCERNENTE IL CALCIATORE DEL TORINO LOCATELLI.
GLI ESPERTI DI QUESTO TIPO DI INDAGINI SI METTANO ALL'OPERA PERCHE', MI SEGNALA MAURIZIO, NON SARA' PER NULLA FACILE VENIRNE A CAPO!

ECCO L'IMMAGINE DELLA FIGURINA SBAGLIATA, SEGUITA A RUOTA DAU UNA IMMAGINE DEL VERO LOCATELLI:

                         
IL LOCATELLI DI DESTRA E' IL VERO LOCATELLI CHE OVVIAMENTE NON COMPARE NELLA FIGURINA DI SINISTRA CHE E' UNA TAVER MATIC DEL 1962-63
 

OK. PRENDIAMO ATTO CHE NESSUNO E' RIUSCITO A SVELARE IL MISTERO DEL "LOCATELLI" SBAGLIATO DALLA TAVER MATIC 62-63 E SVELIAMO L'ARCANO.
IL CALCIATORE RAPPRESENTATO NELLA FIGURINA E'  MAURO LESSI CHE, PROVENIENTE DAL LIVORNO, SUA CITTA' NATALE, FU ACQUISTATO DAL TORINO NEL 1960 E RIMASE AL TORO LA SOLA STAGIONE 60-61 GIOCANDO 3 PARTITE CON I GRANATA PER RITORNARE POI DEFINITIVAMENTE AL LIVORNO DOVE CHIUDERA' LA CARRIERA DI CALCIATORE NEL 1969 STABILENDO, CON 369 PRESENZE, IL RECORD DI PRESENZE CON LA MAGLIA GRANATA DEI LABRONICI NEI CAMPIONATI.
DI RUOLO ERA DIFENSORE E PROSEGUI' POI LA CARRIERA ALLENANDO SEMPRE IL LIVORNO.
LA SUA SCHEDA E' PRESENTE SU WIKIPEDIA.

LA COSA PARTICOLARMENTE INTERESSANTE E' CHE LA TAVER MATIC MISE L'IMMAGINE DI UN GIOCATORE CHE NON ERAPIU' DEL TORINO GIA'  DALL'ANNO PRECEDENTE!

DICIAMOLO PURE, QUESTO ERA UN QUESITO TOSTO!

ADESSO RESTA DA TROVARE LA VERA IDENTITA' DI RIVA DELLA E.D.I.

 

QUESTO E' MAURO LESSI CON LA MAGLIA GRANATA DEL LIVORNO IN UNA IMMAGINE CERTAMENTE DI FINE CARRIERA!              E' PIU' CHE EVIDENTE CHE SI TRATTA DEL "LOCATELLI" DELLA TAVER MATIC.

 

 35. LA QUADRA DELLE E.D.I. CALCIOCAMPIONI 1962-63 (CON AUTOGRAFI)

DOPO ANNI DI LAVORO PERVICACE E CONTINUO, FATTO DI RICERCHE, DISCUSSIONI E CONFRONTI CON AMICI E ALTRI COLLEZIONISTI, PUR ESSENDO CONSCIO CHE FINALMENTE, PER LA PRIMA VOLTA, ERA STATO FINALMENTE CONSEGNATO AI COLLEZIONISTI UN ELENCO DELLE DUE EDIZIONI DELLA CASA MILANESE, PRIMA ASSOLUTAMENTE INESISTENTE, ERO QUASI CONVINTO CHE LA FIGURINA MANCANTE NELL'ELENCO FOSSE UNA FIGURINA FANTASMA!

POI E' ARRIVATO ROBERTO GIUSTI!

COSA HA FATTO DI SPECIALE ROBERTO?
ASSOLUTAMENTE NULLA DI SPECIALE, HA SOLO FATTO UN GESTO CHE MOLTI DI NOI IN TANTI ANNI NON HANNO MAI FATTO: DAVANTI AD UNA FIGURINA VISTA E RIVISTA L'HA SEMPLICEMENTE GIRATA SUL RETRO E HA LETTO IL NUMERO CHEC' ERA SCRITTO.
DOTATO DI UNA OTTIMA MEMORIA ROBERTO HA STRABUZZATO GLI OCCHI VEDENDO SCRITTO IL NUMERO 76 ANZICHE' IL NUMERO  343 CHE ERA ASSOCIATO NELLA SUA MEMORIA A QUELLA FIGURINA.

ECCO LA FIGURINA CHE MANCAVA, LA 300 ESIMA DELLA SERIE,

E' LA FIGURINA DI KOLEV NUMERO 76.     COSI' KOLEV RAGGIUNGE PELE', GROCICS, NETTO E MASOPUST E DIVENTA LA QUINTA FIGURINA APPARTENENTE ALLE SERIE 62-63 AD AVERE UNA CORRISPONDENTE FIGURINA CON NUMERO ALTO, APPARTENENTE ALLA SERIE MONDIALI DEL CILE CHE COME NUMERAZIONE PARTIVA DAL NUMERO 299 CHE ERA IL NUMERO SUCCESSIVO ALL'ULTIMO NUMERO DELLA SERIE CALCIOCAMPIONI 61-62.

A QUESTO PUNTO LE FIGURINE DELLA SERIE 62-63, DEDICATE AI MONDIALI DEL CILE DIVENTANO 31 CHE, SOMMATE ALLE 11 SQUADRE DI SERIE B ED ALLE 258 DELLA SERIE A FANNO APPUNTO LE 300 FIGURINE DELLA SERIE,

RESTANO ANCORA DUE FIGURINE SENZA NUMERO (TRAPATTONI E MARCHESI) E SOLO DUE NUMERI DISPONIBILI,IL 28 ED IL 36.
ORA C'E' SOLO QUESTO PICCOLO DETTAGLIO DA RISOLVERE, MA GRAZIE A ROBERTO NON CI SONO PIU' DUBBI. 

            

ECCO LE DUE FIGURINE DI KOLEV, LA 343 APPARTENENTE ALLA SERIE MONDIALI DEL CILE E LA 76 NUMERICAMENTE APPARTENENTE ALLA SERIE CALCIOCAMPIONI 62-63. ADESSO TUTTO TORNA!

 

 

36. LE TRE DOPPIE DELLA LAVAZZA

UNA CURIOSITA' LEGATA ALLE FIGURINE DELLA SERIE LAVAZZA "CAMPIONI DELLO SPORT" E' QUELLA CHE RIGUARDA TRE CALCIATORI CHE HANNO AVUTO IL PRIVILEGIO DI COMPARIRE DUE VOLTE NELLA STESSA SERIE SENZA CHE SIANO STATI OGGETTO DI ALCUN ERRORE.

COME E' POSSIBILE QUESTO?

              

ECCO LE TRE FIGURINE RELATIVE AL CAMPIONATO 50-51

SEMPLICEMENTE PER UNA RAGIONE DI ORDINE TECNICO CHE RIGUARDA LA SERIE LAVAZZA CHE COMPRENDE DUE ANNATE SPORTIVE, LA 50-51 E LA 51-52 E POI PER UNA RAGIONE PRATICA, POICHE' I TRE CALCIATORI TRANSITARONO DALLE LORO RISPETTIVE SQUADRE AL TORINO DI CUI LA LAVAZZA PRESENTO UNA AMPIA ROSA ANCHE DEGLI ACQUISTI EFFETTUATI NELLA STAGIONE 51-52, PER CUI I TRE CALCIATORI SONO GLI UNICI AD ESSERE PRESENTI DUE VOLTE!!!


             

ED ECCO QUELLE RELATIVE AL CAMPIONATO 51-52 TUTTE E TRE IN MAGLIA GRANATA!


37. IL RECORD DEL SUPERMAN INVERNIZZI

GIOVANNI INVERNIZZI E' STATO UN CALCIATORE (PURTROPPO E' DECEDUTO NEL 2005) CHE HA SVOLTO LA SUA ATTIVITA' DI ATLETA PROFESSIONISTA NEL PERIDO CHE VA DAL 1949 AL 1964 ATTRAVERSANDO TUTTO IL PERIODO DELLE "FIGURINE CARTONATE" SPECIE NELL'ULTIMA PARTE DELLA SUA BELLA E FORTUNATA CARRIERA DOVE HA VESTITO CON PRESTIGIO ED ONORE LE MAGLIE DI INTER ( A PIU' RIPRESE), GENOA, TRIESTINA, UDINESE, TORINO VENEZIA E COMO.

FU CAPITANO DELL'INTER PER UN LUNGO PERIODO E DA ALLENATORE VINSE CON LA SOCIETA' DEL BISCIONE UN ROCAMBOLESCO SCUDETTO (1970-71) E SFIORANDO LA VITTORIA DELLA COPPA DEI CAMPIONI NELLA FINALE PERSA CON L'AIAX.

PER CURIOSITA' (VISTO CHE SIAMO IN QUESTO AMBITO, RAMMENTO A CHI NON LO SAPESSE CHE INVERNIZZI VENNE SIN DALLA GIOVANILI SOPRANNOMINATO "ROBIOLINA" VISTA LA SUA STRETTA PARENTELA CON LA FAMIGLIA OMONIMA PROPRIETARIA DEL CASEIFICIO INVERNIZZI, PROPRIO QUELLO DELLA "INVERNIZZINA" E DELLA "ROBIOLA", PER L'APPUNTO.

MA PERCHE' HO CHIAMATO INVERNIZZI UN SUPERMAN?

LA RISPOSTA STA NELLA RACCOLTA "GOL GIGANTE 1960-61" EDITA DALLA NANNINA DI MILANO SU CUI NON MI SOFFERMO, RIMANDANDO IL LETTORE ALLA PAGINA DI PRESENTAZIONE DELLA SERIE.
IN QUELLA RACCOLTA GIANNI INVERNIZZI STABILISCE UN IMBATTUTO ED IMBATTIBILE RECORD OVVERO QUELLO DI COMPARIRE NELLA RACCOLTA CON BEN CINQUE SUE FIGURINE!!!

MAI NESSUNO POTE' TANTO!!!

TRE SONO LE FIGURINE DI INVERNIZZI CON MAGLIA DELL'INTER (UNA IN AZIONE E DUE A MEZZO BUSTO DI CUI UNA CON FONDO ROSSO ED UNA CON FONDO GIALLO).

INOLTRE, ESSENDO STATO CEDUTO AL TORINO NEL MERCATO DI NOVEMBRE, CI SONO ALTRE DUE FIGURINE DELLO STESSO (UNA IN AZIONE ED UNA A MEZZO BUSTO) CON MAGLIA GRANATA, COSI' CHE IL NOSTRO RISULTA ESSERE RITRATTO IN BEN CINQUE FIGURINE UFFICIALI NELLO STESSA COLLEZIONE!!

               

                                            

ECCO LE CINQUE FIGURINE DI INVERNIZZI STAGIONE SPORTIVA 60-61 RACCOLTA NANNINA "GOL GIGANTE". INTERESSATE NOTARE COME LE CINQUE FIGURINE SIANO, IN REALTA' REALIZZATE SU DUE SOLE IMMAGINI ORIGINARIE. SUL METTERE LA BANDA GIALLA AL TORINO MI ASTENGO DA OGNI COMMENTO...


38. UN PELE' CHE NON E' PELE'

NELLA SERIE EDITATA DALLA STELLA NEL 1962 IN OCCASIONE DEI MONDIALI DEL CILE CON FORMATI SUPER GIGANTI E STEMMA (FALSO) DEL BRASILE, COMPARE QUESTA FIGURINA "TARGATA" PELE' CHE PROPRIO DI PELE' NON E':

ANCHE UN BAMBINO SI ACCORGEREBBE CHE QUESTA FIGURINA NON RITRAE CERTAMENTE PELE'! RESTA PERO' NON FACILE L'ATTRIBUZIONE DEL NOMINATIVO GIUSTO!

AI NOSTRI AMICI QUINDI IL QUESITO DI TROVARE LA GIUSTA APPARTENENZA DI QUESTA IMMAGINE. VEDIAMO SE LA SOLUZIONE (CHE IO NON HO) VERRA' TROVATA PRESTO.


39. UN AMARILDO CHE E' AMARILDO COME IO SONO NAPOLEONE O DESMON TUTU

LA SAIM NELLA SUA RACCOLTA 62-63 COMMETTE UN CLAMOROSO ERRORE ASSEGNANDO A QUESTA FIGURINA IL NOME DI AMARILDO.


ORA AMARILDO HA BEN ALTRE, ACCERTATE, FATTEZZE PER CUI L'ERRORE MARCHIANO E' CERTIFICATO.

RESTA DA STABILIRE A CHI APPARTENGANO LE SEMBIANZE RIPORTATE NELLA FIGURINA AMARILDO DELLA SAIM.

                                      

IL QUESITO E' APERTO A TUTTI I FREQUENTATORI.

LA RISPOSTA NON E' IN POSSESSO DEL SITO, PER CUI DATEVI DA FARE E SOPRATUTTO ARGOMENTATE CON PROVE VISIVE CONVINCENTI, COME AL SOLITO.

VEDIAMO CHI VINCE....

HA VINTO L'AMICO ROBERTO DONATI CHE HA INDIVIDUATO IN BANE' IL CALCIATORE BRASILIANO ERRONEAMENTE CHIAMATO DALLA SAIM AMARILDO.


LEOPOLDO BENEDICTO DA SILVA, DETTO BANE' CALCIATORE DEL SAN PAOLO GIOCO' IN NAZIONALE BRASILIANA SOLO UNA PARTITA, BRASILE PARAGUAY 4 A 0 CON RETI DI PEPE -  PELE' (2) E VAVA'.
IN QUELLA PARTITA ERA IN CAMPO ANCHE AMARILDO.

BANE' NON FU PIU' CONVOCATO PER PROBLEMI CARDIACI.

A ROBERTO CHE CI HA ANCHE FORNITO TUTTI I DATI IL NOSTRO BRAVISSIMO!!!!! ED IL RINGRAZIAMENTO DI TUTTI NOI. 



IN LAVORAZIONE...............CONTINUA.........................

 

   
   
© www.FigurineCartonate.it, un'idea di Carlo Maria Allochis - realizzato da Glu2k WebMaster

Login

Registrazione autonoma disattivata.
Per creare un account scrivere una
mail a info@figurinecartonate.it indicando
"Nome Utente" e "Password" desiderate.
La password potrà essere cambiata in
qualsiasi momento tramite gesione account