Menu Principale  

   
Tophost
   
   
   

LIEBIG ITALIANA - MILANO

LE "CROMO"

"VOLUME VIRTUALE NUMERO TRE"

DAL 1949 AL 1975

FIGURINE

PRESENTAZIONE


1.     PREMESSA 

IL TERZO "VOLUME VIRTUALE" DELLA RACCOLTA LIEBIG E' ANCHE L'ULTIMO.

ESSO PARTE DAL 1949 IN RAGIONE DEL CREARE UN PARALLELISMO CON LE FIGURINE EDITATE DALLA LAVAZZA DI TORINO CHE PER FORMATO CONTENUTI E SCELTE EDITORIALI ERANO, IN EFFETTI UNA RACCOLTA DI LIVELLO PARI A QUELLA LIEBIG (SENZA OVVIAMENTE AVERE 60 ANNI DI STORIA CHE INVECE LE LIEBIG AVEVANO ALLA NASCITA DELLE DIDATTICHE LAVAZZA.

 

 2.     COSA TROVIAMO IN QUESTO TERZO VOLUME? 

IL TERZO" VOLUME VIRTUALE" VIAGGIA DAL 1949 AL 1975, ANNO IN CUI LA QUASI CENTENARIA PRODUZIONE DELLE LIEBIG SI CHIUSE DEFINITIVAMENTE.

SONO 27 ANNI DI PRODUZIONE IN CUI LA LIEBIG PIANO PIANO SI AVVIA AL TRAMONTO SENZA, PERALTRO, AVERNE CONTEZZA ALCUNA.

LA PRODUZIONE DI QUESTI 27 ANNI E' RICCA MA NON SPETTACOLARE, IN TERMINI NUMERICI, DIFATTI SARA' DI "SOLE" 234 SERIE MENTRE LA LAVAZZA NEL PARI PERIODO NE PROPORRA' BEN 283, PUR AVENDO TERMINATO LE EDIZIONI NEL 1971, OVVERO DOPO 23 ANNI DI PUBBLICAZIONI.

LA MAGGIORE PRODUTTIVITA' DELLE LAVAZZA FU, PROBABILMENTE DOVUTA AL FATTO CHE QUESTE DOVEVANO IMPORSI SUL MERCATO E DIMOSTRARE LA PROPRIA INDIPENDENZA INTELLETTUALE DALLE LIEBIG, MENTRE LA LIEBIG NON SENTI' MINIMAMENTE IL "FASTIDIO" LAVAZZA, NON FOSSE ALTRO PERCHE' IL PRODOTTO SUPPORTATO DALLE LAVAZZA, IL CAFFE' NON ERA CERTAMENTE IN CONCORRENZA CON L'ESTRATTO DI CARNE DELLA LIEBIG.

CERTAMENTE GLI ANNI DEL DOPOGUERRA FURONO PARTICOLARE ED IL PAESE SI MISE IMMEDIATAMENTE IN MOTO RAGGIUNGENDO BEN PRESTO UN BENESSERE IN CRESCITA CONTINUA CHE DI LI' A POCHI ANNI DIVENNE ADDIRITTURA UN "BOOM ECONOMICO".

QUESTO GENERO' UNO STATO DI BENESSERE POPOLARE DECISAMENTE EUFORICO A SEGUITO DEL QUALE GLI ITALIANI INIZIARONO A SCOPRIRE O A RISCOPRIRE UNA TAVOLA PIU' RICCA DI VITAMINE E PROTEINE, UNA LIBERTA' DI MOVIMENTO MOTORIZZATA (NON A PEDALI) ACQUISTANDO SCOOTER, MOTO ED AUTO UTILITARIE E POI UNA CASA DI PROPRIETA' COME LASCITO PER IL FUTURO DELLA FAMIGLIA.

L'ASPETTO DI UNA MAGGIORE PROPENSIONE DI SPESA PER IL CIBO, PORTO AL CULTO DELLA "FETTINA" DI CARNE CHE AUMENTO IL VALORE PROTEICO MEDIO ASSUNTO DAGLI ITALIANI, RELEGANDO GLI ESTRATTI DI CARNE ED I DADI DA BRODO A FONTI, NON PIU' DI PROTEINE, MA DI SAPORI DA AGGIUNGERE AD ARROSTI E A PREPARAZIONI ELABORATE IN GENERE.RITENGO QUINDI CHE IL CALO DELLA PRODUZIONE FIGURINISTICA DELLA LIEBIG FU DOVUTO AL FENOMENO, NON SOLO ITALIANO, MA EUROPEO DI DECADIMENTO COSTANTE DELLA DOMANDA DEL PRODOTTO PORTANTE, L'ESTRATTO DI CARNE.

PER TALE RAGIONE LA LIEBIG EDITO':

1949 - 7 SERIE 1950 - 5 SERIE 1951 - 10 SERIE
1952 - 8 SERIE 1953 - 12 SERIE 1954 - 16 SERIE
195513 SERIE 1956 - 12 SERIE 1957 - 12 SERIE
1958 - 11 SERIE 1959 - 10 SERIE 1960 - 9 SERIE
1961 - 14 SERIE 1962 - 11 SERIE 1963 - 9 SERIE
1964 - 10 SERIE 1965 - 6 SERIE 1966 - 7 SERIE
1967 - 6 SERIE 1968 - 7 SERIE 1969 - 6 SERIE
1970 - 7 SERIE 1971 - 6 SERIE 1972 - 5 SERIE
1973 - 6 SERIE 1974 - 4 SERIE 1975 - 5 SERIE


TABELLA CHE PARLA DA SOLA MA CHE E' PIU' COMPRENSIBILE SE SI MEMORIZZA IL DATO CHE LE PRODUZIONI LIEBIG SI ERANO INTERROTTE (ULTIMO ANNO DI PRODUZIONE):

  • REGNO UNITO 1902
  • FRANCIA E SPAGNA 1921;
  • SVIZZERA 1954
  • OLANDA E GERMANIA  BELGIO E FIAMMINGHI 1962;
  • ITALIA 1975.

LASCIAMO PERDERE REGNO UNITO FRANCIA E SPAGNA CHE MOLLARONO MOLTO MOLTO PRIMA E PER RAGIONI DIVERSE, MA IN GERMANIA E NEL, CHIAMIAMOLO, BENELUX DOVE IL BOOM ERA ARRIVATO CON QUALCHE ANNO DI ANTICIPO RISPETTO AL NOSTRO, LE PUBBLICAZIONI TERMINARONO 11 ANNI PRIMA, UNA VITA!!!

MA QUESTO AVVALORA LA MIA TESI, PERALTRO BASATA SU UN ELEMENTO PERCHE' SOLO UNO NE HO PRESO IN CONSIDERAZIONE.

UN ALTRO ELEMENTO DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE PUO' ESSERE UNA RAGIONE SOCIOLOGICA LEGATA ALLA ESPLOSIONE, NEGLI ANNI 60 DELLE COMUNICAZIONI, SPECIE VISIVE ATTRAVERSO LA TELEVISIONE CHE DIEDE VISIBILITA' ED IMMAGINE ALLE SCIENZE, OLTRE CHE ALLO SPETTACOLO ED ALLA VITA CONTEMPORANEA.
FORSE NEGLI ANNI 60 L'IMMAGINE DISEGNATA PERSE IL SUO CONFRONTO CON LA REALTA' IN MOVIMENTO ED IN DIRETTA DELLA TV.
MA SU QUESTO SONO MENO CERTO, PERCHE' LIEBIG ERA UN TOTEM NON UNA EDITRICE DI PERIFERIA E PERCHE' LE FIGURINE SPORTIVE PROLIFERARONO ESPONENZIALMENTE PROPRIO IN CONTEMPORANEA CON LA POSSIBILITA' DI AVERE IL CALCIO IN TELEVISIONE, ANCHE SE MOLTO LIMITATO ED ANCORA IN SCALA DI GRIGI. 

AD OGNI MODO SONO COMUNQUE SEMPRE 234 SERIE MERAVIGLIOSE.

UNA NOVITA' CHE SI ERA GIA' APPENA INTRAVISTA NELLA PRODUZIONE PRE GUERRA E CHE INVECE E' PIUTTOSTO FREQUENTE NELLE SERIE DI QUESTO "VOLUME VIRTUALE" E' LA PRESENZA DELLE FIRME DEGLI AUTORI DEI BOZZETTI ORIGINALI ANCHE SULLE SERIE.

GLI AUTORI CHE COMPAIONO SONO:

 

  • ITALO GIOVANNI MATTONI: SERIE 1473 – 1474 – 1475 – 1514;
  • Z. : SERIE 1477;
  • CHARLES MICHES: SERIE 1495;
  • G. GALLELLI: SERIE 1519 – 1529 – 1559 – 1565 – 1572 – 1598 – 1603 – 1616 – 1627 – 1645;
  • BENVENUTI: SERIE 1528 – 1552 – 1553;
  • S.P.: SERIE 1530;
  • REBAGLIATI: SERIE 1556 – 1567 – 1595 – 1623 – 1635 – 1636 – 1683 – 1687 – 1688 – 1706 – 1709 – 1713 – 1748 – 1749 – 1753 – 1787 – 1805 – 1811 – 1816 – 1817 – 1818 – 1823 – 1828 – 1829 – 1836 – 1839 – 1844 – 1855 – 1858 – 1859 – 1862 – 1865 – 1865;
  • RIGORINI O RIGATORINI: SERIE 1566;
  • GARONZI: SERIE 1594 – 1738 - 1847 – 1854 – 1867;
  • SIGNOTTI: SERIE 1619;
  • MASSARO: SERIE 1628;
  • R. K. : SERIE 1632 - 1696;
  • ROSU’: SERIE 1662 – 1663 – 1664 – 1730 – 1760 – 1763 – 1765 – 1772 – 1792 – 1793 – 1794 – 1799 – 1801 – 1820;
  • G. DE BOSIS: SERIE 1667;
  • LUIGI POMI: SERIE 1671 – 1672 – 1707 – 1711 – 1785 – 1850 – 1851;
  • NICOULINE: SERIE 1685 – 1686 – 1757;
  • R.: SERIE 1756 – 1774 – 1775 – 1783 – 1784 – 1788 - 1794;
  • SERGIO FRUGIS: SERIE 1615 (?) – 1618 (?) – 1692 – 1710 – 1747 – 1771 – 1780 – 1790 – 1796 – 1804 – 1868;
  • PASCADOR: SERIE 1728;
  • G. FERRARIS: SERIE 1737 – 1739;
  • AUTORI VARI: SERIE 1782 – 1785 – 1786 – 1795 – 1852 – 1853 - 1856;
  • ITALO BOLLA: SERIE 1802 – 1810;
  • C.N. : SERIE 1812 – 1813;
  • G. GENNAI: SERIE 1822;
  • IL MAESTRO DELLA STORIA D’ITALIA: SERIE 1605 – 1606 – 1607 – 1608 – 1660 – 1677 – 1678 – 1679 – 1698 – 1699 – 1700 – 1719 – 1720 – 1721 – 1722 – 1740 – 1741 – 1742 – 1769; . 

 

NELLA LISTA DEGLI AUTORI LIEBIG TROVIAMO ITALO GIOVANNI MATTONI E GALLELLI CHE SONO I DUE FIRMATARI DEI BOZZETTI PIU’ IMPIEGATI DALLA LAVAZZA MA CHE AVEVANO INIZIATO LA LORO ATTIVITA’ CON LA LIEBIG PRIMA DEL 1949 E CHE LA TERMINERANNO (CON LA LIEBIG) NEL 1951 IL PRIMO E NEL 1956 IL SECONDO PER DEDICARSI IN ESCLUSIVA ALLA PRODUZIONE LAVAZZA DOVE FIRMERANNO IL MATTONI 127 SERIE ED IL GALLELLI 56 SERIE! 

 

COMPLESSIVAMENTE SONO STATE ATTRIBUITE 132 SERIE E NE MANCANO ANCORA 102 DÌ AUTORE SCONOSCIUTO. 

QUESTO IN PRIMIS PERCHE’ NON E’ MAI STATA PUBBLICATA UNA LISTA UFFICIALE DEGLI ARTISTI INTERESSATI E POI PERCHE’: 

  • NON TUTTI GLI ARTISTI HANNO FIRMATO LE LORO OPERE;
  • POICHE’ SPESSO I BOZZETTI ERANO DÌ DIMENSIONI LEGGERMENTE PIU’ GRANDI DÌ QUANTO POI SIA STATO EFFETTIVAMENTE RIPRODOTTO IN FASE DÌ STAMPA, MOLTE FIRME, APPOSTE AI MARGINI DEL BOZZETTO SONO STATE “TAGLIATE” IN FASE DÌ STAMPA;
  • ALCUNE FIRME SONO TALMENTE PICCOLE ED ILLEGGIBILI CHE NEMMENO UN’”AQUILA LINCIATA” RIUSCIREBBE A LEGGERLE! 

RIGUARDO GLI ARGOMENTI TRATTATI IN QUESTE 234 SERIE (LE % SONO ESPRESSE CON APPROSSIMAZIONE RELATIVA n:d:r.): 

  • GEOGRAFIA: 24 SERIE  (10,2 % );
  • GENTI, USI E COSTUMI: 32 SERIE (13,6 %);
  • MONDO ANIMALE: 40 SERIE ( 17,1 % );
  • MONDO VEGETALE: 8 SERIE ( 3,41 % );
  • PERSONAGGI FAMOSI: 24 SERIE ( 10,2 % );
  • MUSICA LETTERATURA E POESIA: 11 SERIE ( 4,7 % );
  • STORIA: 40 SERIE ( 17,2 %);
  • SCIENZA E TECNICA: 44 SERIE ( 18,8% );
  • ARTE E ARCHITETTURA: 8 SERIE (3,41%); 

E' SIMPATICO FARE UN CONFRONTO CON LE CONTEMPORANEE LAVAZZA.
TUTTAVIA, PER POTER CONFRONTARE CRITICAMENTE LE DUE PRODUZIONI ( DÌ SEGUITO E' RIPORTATO IL PIAN EDITORIALE DELLA LAVAZZA), PRENDENDO IN CONSIDERAZIONE LE MEDESIME ARGOMENTAZIONI SOPRA CITATE PER  LA LIEBIG (PER RENDERE CREDIBILE QUESTO RAFFRONTO ALCUNE VOCI DÌ ARGOMENTI LAVAZZA SONO STATE ACCORPATE AD ESEMPIO ESEMPLIFICATIVO, “FAVOLE E LEGGENDE” SONO STATE ACCORPATE IN “LETTERATURA” n.d.r.): 

  • GEOGRAFIA: NESSUNA SERIE PARI ALLO 0,0 %;
  • GENTI: USI E COSTUMI: 29 SERIE PARI AL 10,2 %;
  • MONDO ANIMALE: 25 SERIE PARI AL 8,8 %;
  • MONDO VEGETALE: 9 SERIE PARI AL 3,1 %;
  • PERSONAGGI FAMOSI: 13 SERIE PARI AL 4,5 % ;
  • MUSICA LETTERATURA E POESIA: 25 SERIE PARI AL 8,8 %;
  • STORIA: 120 SERIE PARI AL 42.7 %;
  • SCIENZA E TECNICA: 38 SERIE PARI AL 13,4 %;
  • ARTE E ARCHITETTURA:20 SERIE PARI AL 7,06%  ; 

CONFRONTANDO LE DUE  REALIZZAZIONI NOTIAMO COME LE FIGURINE LAVAZZA SIANO FORTEMENTE ORIENTATE VERSO L’ARGOMENTO STORICO A CUI DEDICANO BEN 120 SERIE PARI AL 42,7 % DELL’INTERA PRODUZIONE A FRONTE DELLE SOLE 40 SERIE (17,2%) DELLE LIEBIG, MENTRE SU QUESTE TROVIAMO IN GRANDE ABBONDANZA ARGOMENTAZIONI SCIENTIFICHE E TECNICHE ED ANIMALI VEGETALI DOVE COMPLESSIVAMENTE RAGGIUNGONO OLTRE IL 48% CONTRO IL QUASI 25 % DELLE LAVAZZA.
PIU’ MIRATA LA LIEBIG NELLE BIOGRAFIE DÌ PERSONAGGI FAMOSI  (10,2 5 CONTRO IL 4,5% DELLA LAVAZZA), MENTRE LA LETTERATURA TROVA MAGGIORE COPERTURA NELLE SERIE LAVAZZA (8,8 CONTRO IL 4,7) 

SOSTANZIALMENTE POSSIAMO AFFERMARE CHE LE SERIE LAVAZZA SONO PIU’ UMANISTICHE MENTRE LE SERIE LIEBIG SONO PIU’ SCIENTIFICHE

 

 

 

 

 

RIGUARDO ALLA TIPOGRAFIA INCARICATA DALLA LIEBIG DELLE STAMPE, LA PRIMA SERIE CHE RIPORTA IL NOMINATIVO DELLA TIPOGRAFIA E’ LA SERIE “ANGOLI DEL MILANESE”  LA NUMERO 1558 (NUMERAZIONE SANGUINETTI) DEL 1953 STAMPATA DALLA “OFFICINE GRAFICHE RICORDI S.P.A. – MILANO”.

 

LE ALTRE TIPOGRAFIE CHE COMPAIONO CITATE SONO: 

 

  • OFFICINE GRAFICHE RICORDI S.P.A. – MILANO (GIA’ CITATA);
  • OFFICINA GRAFICA G. VACCARI – SESTO SAN GIOVANNI – MILANO;
  • OFFICINE GRAFICHE ALT – MILANO;
  • STABILIMENTO POLIGRAFICO ARTIOLI – MODENA;
  • GRAFICA A. FATTORINI – MILANO;
  • INDUSTRIA GRAFICA N. MONETA – MILANO;
  • ISTITUTO ITALIANO D’ARTI GRAFICHE – BERGAMO;
  • ALFIERI E LACROIX – MILANO;
  • INDUSTRIA GRAFICA PIETRO VERA – MILANO;
  • GRAFICHE REKORD;
  • GRAFICHE EMME/PRINT – MILANO;
  • AMILCARE PIZZI S.P.A.;
  • S.I.S.A.R. – MILANO;
  • MONDADORI – MILANO (SOLO UNA SERIE LA 1780)

 

L’ULTIMA SERIE, LA 1871 FU STAMPATA DA GRAFICHE REKORD MENTRE LA TIPOGRAFIA PIU’ UTILIZZATA E’ STATA LA “GRAFICA A. FATTORINI DÌ MILANO:
RISPETTO ALLE LAVAZZA, CHE FURONO STAMPATE IN DUE SOLE TIPOGRAFIE, LA LIEBIG SI AVVALSE DÌ MOLTE PIU’ FONTI DÌ STAMPA, MANTENENDO, PERO’, SEMPRE INALTERATO IL SUO ELEVATISSIMO STANDARD DÌ PRODUZIONE. 

 

 PER QUANTO RIGUARDA I TESTI VA DETTO CHE IL PERIODO STORICO NON E' ANCORA QUELLO DI UN CAMBIAMENTO LINGUISTICO CHE SI POSSA NOTARE.
SARA' SOLO ALLA FINE DEL '900 CHE LA LINGUA ITALIANA COMINCERA' A CAMBIARE IN SEGUITO ALL'USO DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE PERSONALIZZATI COME CELLULARI PALMARI E COMPUTER PORTATILI, POI TABLET E CEL DI ULTIMA GENERAZIONE CHE PERMETTONO A SOFTWARE INNOVATIVI DI CREARE RETI PUBBLICHE, RETI PRIVATE RETI PERSONALI.          L'ESCALATION DEI 
"SOCIAL NETWORK" PORTERA' AD UNA PROGRESSIVA INGLESIZZAZIONE DELLA NOSTRA LINGUA DOVE MINISTRI E GIORNALISTI DIMENTICANO TUTTI I TEMPI DEL CONGIUNTIVO E FIGURIAMOCI DEL CONDIZIONALE ED IL " CH " VIENE SOSTITUITO DAL "K" E COMUNQUE SI SCRIVE CMQ...

I TESTI DI QUESTI OLTRE 20 ANNI SONO SEMPRE PIU' AMPI E SINTETICI ALLO STESSO TEMPO CON L'USO DI UN LINGUAGGIO VIA VIA PIU' SPIGLIATO E IMMEDIATO MA SENZA GRANDI STRAVOLGIMENTI.

PER QUANTO RIGUARDA I COSTI DELLE SERIE, NEL PERIODO NON SI HANNO SERIE DI PARTICOLARE VALORE VISTO CHE LA PIU' COSTOSA E' LA SERIE 1865 DEL 1974 CHE VALE DA LISTINO 29 EURO.

SEMPRE DA LISTINO, L'INTERO VALORE DELLE FIGURINE DEL VOLUME TRE E' DI EURO 941,5 CHE SCONTATA DEL 40% POTREBBE AVERE UN COSTO DI ACQUISTO DI 560 EURO CIRCA CHE NON E' UNA CIFRA ELEVATISSIMA, SOPRATTUTTO CONSIDERANDO CHE LE SERIE ACQUISITE SONO 234 E CHE AVREMO ACQUISTATO 234 X 6 = FIGURINE 1404 FIGURINE AL COSTO MEDIO DI 40 CENTESIMI L'UNA....


ABBORDABILE !!!!!





   
   
© www.FigurineCartonate.it, un'idea di Carlo Maria Allochis - realizzato da Glu2k WebMaster

Login

Registrazione autonoma disattivata.
Per creare un account scrivere una
mail a info@figurinecartonate.it indicando
"Nome Utente" e "Password" desiderate.
La password potrà essere cambiata in
qualsiasi momento tramite gesione account